Ferpi > News > I consumi eco-compatibili? In inglese si traduce lusso

I consumi eco-compatibili? In inglese si traduce lusso

22/03/2005

Esce uno studio sull'atteggiamento dei consumatori britannici e si scopre che sono molto poco attenti alle caratteristiche etiche e "environmentally-friendly" dei prodotti che acquistano.

Parla l'analista Key Note, autore di un report intitolato "Green and Ethical Consumer": gli inglesi, a dispetto della loro nota coscienza ambientale, non sono così attenti nei loro consumi. Dai detergenti alle automobili, pare che il popolo britannico sia poco infleunzato nelle proprie scelte di consumo dalla garanzia di rispetto ambientale.In questo servizio di Ethical Corporation ciò che emerge è soprattutto l'importanza cruciale del benessere economico nelle scelte "environmentally-friendly". In sostanza stare attenti alle etichette eco-compatibili è un lusso e più si abbassa il livello economico più cala l'attenzione e la sensibilità verso il problema. Inoltre emerge una chiara influenza della politica governativa, capace di alimentare o inibire con le proprie scelte strategiche la sensibilità nei confronti dei consumi.Ultimo ingrediente di questa scarsa attenzione ambientale è la poca credibilità di cui godono talvolta i sistemi di garanzia di qualità e di certificazione degli standard ambientali.
Emanuela Di Pasqua-Totem

COMMENTI

Eventi