/media/post/rvraghv/social-media-4263760_960_720.jpeg
Ferpi > News > I trend dei social media nel 2022 secondo TalkWalker

I trend dei social media nel 2022 secondo TalkWalker

#TaccuinoDigitale

28/10/2021

Valentina Citati

Talkwalker ha pubblicato un nuovo report che descrive le 10 prossime tendenze dei social media per il 2022 guidate proprio dai consumatori. Tra conferme e novità da verificare una panoramica interessante per guidare il successo nell’Era accelerata del consumatore odierno.

L’affermazione non potrebbe essere più chiara e netta: a dettare legge ai brand sono i consumatori. La cosiddetta “Era del consumatore” inaugurata proprio dal potere che lo sviluppo delle piattaforme 2.0 gli hanno concesso si è definitivamente affermata con la pandemia. Personalizzazione, velocità e miglioramento continuo le esigenze che si affermano con sempre maggiore evidenza.

Queste le 10 tendenze, secondo Talkwalker, da seguire per il prossimo anno:

  1. TikTok diventerà il leader dei social media e altre piattaforme non potranno fare altro che adattarsi. Il report analizza l’ascesa di TikTok e il suo crescente dominio nello spazio social, nonchè come le altre piattaforme si stanno adattando per rimanere competitive.

  2. Gli annunci social si svilupperanno, man mano che i cookie vengono messi da parte. Che impatto avrà questo sul futuro della pubblicità sui social e in che modo i brand continueranno a offrire servizi più personalizzati restando nel rispetto delle regole?

  3. La vendita tramite social semplificherà il percorso del cliente. Con la pandemia gli acquisti online sono aumentati e il report esplora come le varie piattaforme stanno affrontando la vendita tramite social e come la richiesta di quest’ultima aumenterà nel futuro.

  4. I contenuti post-pandemia si adatteranno alle esigenze dei consumatori I consumatori hanno sviluppato maggiori aspettative e gusti nei contenuti. In che modo questo plasmerà i contenuti in futuro, con un pubblico sempre attivo e che richiede contenuti di rapida e semplice fruibilità?

  5. Il coinvolgimento omnicanale cambierà il modo in cui i consumatori interagiscono con i social media I consumatori non sono più fedeli a un unico canale, il che porta a una diffusione multipiattaforma dei contenuti più veloce che mai. Ma questo porta anche a una maggiore disinformazione e a una maggiore facilità nella condivisione di notizie false.

  6. L’influencer marketing è cresciuto. Con l’aumento della regolamentazione e della responsabilità, un numero maggiore di brand lo prende sul serio. E dopo la pandemia, molti hanno un pubblico più grande e più coinvolto che mai. In che modo i brand sfrutteranno al meglio queste opportunità?

  7. I brand guideranno il decentramento sui social media Molti marchi stanno costruendo i propri social network interni, con forum e funzionalità in-app, per riprendere il controllo del proprio pubblico. 

  8. I metaversi saranno la prossima connessione del consumatore. Qual è il futuro di Internet? Le piattaforme più grandi stanno iniziando a comprenderlo: una comunità interattiva di utenti in grado d’impegnarsi in un’ampia varietà di attività social online. È tempo che i brand salgano a bordo.

  9. La responsabilità sociale d’impresa ha rivestito grande importanza nel 2020. Ancora maggiore nel 2021. Per il 2022, i brand dovranno ascoltare e agire sui problemi sociali che contano di più per il loro pubblico. Le aziende saranno parte integrante del cambiamento globale in futuro.

  10. Le comunità si svilupperanno e prenderanno il controllo Bisogna attendersi che gli utenti facciano sentire maggiormente la propria voce e un numero maggiore di cambiamenti guidati dalle comunità social, con i marchi che si adattano rapidamente per reagire.


Personalizzazione di sponsorizzazioni e contenuti, lo sviluppo del social commerce, il traino degli UGC, l’accelerazione dell’audio, la campagna contro disinformazione e fake news, il crescente interesse per lo spazio phygital (ovvero quell’amalgama del mondo fisico, aumentato, e virtuale definito come metaverso), il crescente attivismo dei consumatori per guidare il cambiamento...

Un panorama ricco e utile che mostra le tante e diversificate tendenze e le sfide da affrontare per i marchi e più in generale per tutti i soggetti che vogliono avere successo nel mondo sempre più dinamico, partecipativo e mutevole dei social. Punto di partenza per tutti l’ascolto e la conoscenza del proprio target. 

COMMENTI

Eventi