Ferpi > News > Il lato buono dei diamanti

Il lato buono dei diamanti

12/09/2006

Il World Diamond Council lancia sul web una campagna "preventiva" prima dell'uscita di un film sul business dei diamanti, mettendo online un sito - diamondfacts.org - che racconta l'altra verità sulle gemme preziose.

Chi dice diamante dice guaio, sembrerebbe, a giudicare da quanto è successo in Sierra Leone. L'obiettivo è stato, qui e altrove, di arrivare a controllare le zone ricche di diamanti, venderli di contrabbando e poi comprare le armi. Così, per esempio, Charles Taylor, ex signore della guerra ed ex presidente della Liberia, ha sostenuto il gruppo ribelle sierraleonese Ruf che, nel '91, capeggiato da Foday Sankoh, ha scatenato la guerra in Sierra Leone, tristemente famosa per l'uso indiscriminato di bambini soldato.
Su questo argomento sta per uscire un film della Warner, con protagonista Di Caprio: si intitolerà "The blood diamond" e tratterà il tema della violenza e della guerra civile legata al business dei diamanti in Africa. La storia si svolge nella Sierra Leone, sconvolta dalla guerra civile,  alla fine degli anni '90. Di Caprio sarà un contrabbandiere di diamanti, il principale mezzo di finanziamento dei ribelli. Le cose per lui cambieranno in seguito all'incontro con un contadino, il cui figlio è stato reclutato nell'esercito di bambini.
In attesa della pellicola il World Diamond Council (come racconta il New York Times) ha deciso di pubblicizzare anche il lato buono dei diamanti e ha scelto di allestire un sito informativo per far sapere all'opinione pubblica che i diamanti, oltre a guerre e affari loschi, hanno consentito anche lo sviluppo economico di alcune nazioni, hanno regalato un'istruzione a molte persone e una cura contro le malattie.
Circa 5 milioni di persone hanno accesso all'assistenza sanitaria grazie ai diamanti; in Botswana la maggior parte dei ragazzini studia dopo la scuola dell'obbligo grazie ai diamanti; in India circa 1 milione di persone è impiegata nell'industria dei diamanti; i soldi derivanti dal commercio dei diamanti vengono impiegati nella lotta contro l'Aids.
Diamondfacts.org sdogana queste pietre preziose e cerca di combattere la loro cattiva reputazione. Del resto le ricchezze naturali nella storia hanno significato per le nazioni fortuna o sfortuna alternativamente. Dipende dall'uso che ne ha fatto l'uomo e le lezioni del Botswana e delle Sierra Leone sono entrambe vere.
 Emanuela Di Pasqua - Totem

COMMENTI

Eventi