Ferpi > News > Il libro era lì

Il libro era lì

20/12/2013

Da tempo si dice che la carta stampata sia destinata a scomparire, chi i libri hanno i giorni contati. Ma devvero è così? Un libro sul futuro dei libri, che svela le segrete relazioni che stringiamo con i nostri materiali di lettura e smentisce le generalizzazioni più ingenue.

«La lettura non è una cosa che riguarda solo il nostro cervello», scrive Andrew Piper. «La lettura è parte integrante della nostra esperienza vissuta, del nostro senso dell’essere nel mondo». Per secoli essa ha dato forma alla nostra idea di civilizzazione e di cultura. Ora ci sentiamo dire di continuo che la stampa ha i giorni contati e che il futuro della lettura è in crisi. Per quanto ancora esisteranno i libri?
Andrew Piper va al di là delle paure e dei facili entusiasmi. Il libro era lì rivolge uno sguardo riflessivo a ciò che i libri sono stati, sono e saranno. Piper non è né un luddista né un tecno-futurista e nel corso della sua trattazione resta sempre focalizzato sui modi in cui la lettura sta cambiando, modificata dalle nuove tecnologie.
Dai manoscritti medievali ai media riproducibili e alle fiction urbane interattive di oggi, dal lavoro dello studioso al rituale della lettura serale, Piper esplora come i supporti materiali hanno dato forma al modo in cui leggiamo e intanto osserva i suoi bambini mentre affrontano le fatiche e i trionfi dell’imparare a leggere. Così facendo, Piper svela le segrete relazioni che stringiamo con i nostri materiali di lettura – come li teniamo in mano, li guardiamo, li condividiamo, come ci giochiamo e perfino dove li leggiamo – e mostra come la lettura sia intrecciata con le esperienze che viviamo.
Elegante nell’argomentazione e impeccabile nell’aggiornamento, Il libro era lì afferma che la nostra esperienza della lettura smentisce le generalizzazioni più ingenue sul futuro dei libri e rappresenta un tributo alla loro persistenza attraverso i cambiamenti del nostro mondo digital.

Il libro era lì
La lettura nell’era digitale
A. Piper
Franco Angeli, 2013
pp. 176, € 24,00

COMMENTI

Eventi