/media/post/f38bptr/1737128-parlamento-italiano.jpg
Ferpi > News > In viaggio verso la professione: a Torino si Parla di lobbying

In viaggio verso la professione: a Torino si Parla di lobbying

07/04/2017

Il secondo incontro di In viaggio verso la professione,  iniziativa di Ferpi e UniTO, per confrontarsi su strategie della comunicazione e delle relazioni pubbliche, affronta un tema denso di interrogativi. Giovedì 20 aprile, Fabio Bistoncini, autore di “Vent’anni da sporco lobbista”, parlerà di lobbying agli studenti.

Prosegue il ciclo di incontri “In viaggio verso la professione” organizzato da Ferpi con il Dipartimento Culture Politica e Società dell’Università di Torino all’insegna dell’incontro tra docenti, professionisti, aziende e studenti. Dopo l’incontro con Rossella Sobrero, membro del comitato direttivo Ferpi ed esperta di comunicazione sociale, che ha parlato di CSR e sostenibilità, è la volta di

Fabio Bistoncini, professionista Ferpi e grande esperto di lobby, che dialogherà sul tema con la prof.ssa Franca Roncarolo, direttrice del Dipartimento Cultura Politica e Società che promuove il ciclo di incontri insieme a Ferpi.

L’appuntamento è per giovedì 20 aprile 2017 alle ore10,30, nella Sala Lauree Rossa del Campus Einaudi di Torino, per parlare di lobby e in particolare per capire la differenza tra l’immagine raccontata dell’attività di lobbying e quella reale, lecita e professionale.

Bistoncini, autore di “Vent’anni da sporco lobbista” (Guerini & Associati, 2011), si confronterà con la docente di Comunicazione pubblica e politica presso l’Università di Torino e autrice di vari libri, fra cui “Leader e media” (Guerini, 2008) e “I media e le politiche. Come i giornali raccontano le scelte pubbliche che riguardano la vita dei cittadini” (Il Mulino, 2016) scritto insieme a Luigi Bobbio.

“Spesso il termine lobby è utilizzato per spiegare le azioni di corruttela da parte di gruppi di interessi che si muovono nell’ombra. Invece, se andiamo in profondità, scopriamo che il lobbying è una attività connaturata in tutti i regimi democratici e consiste nel continuo e costante dialogo tra chi detiene il potere decisionale e parti della società che chiedono il riconoscimento e la tutela dei propri interessi. Non solo, dunque, è un’attività perfettamente lecita, ma strategica per il raggiungimento dei propri obiettivi, su cui investire risorse e capacità umane e finanziarie”.

L’incontro con Fabio Bistoncini si preannuncia quindi, per i futuri professionisti della comunicazione, di grande interesse perché illustra una professione che, nell’immaginario collettivo, risulta ambivalente.

Questo è il secondo dei 5 incontri previsti nel 2017, costruiti con una specificità: partire dalla narrazione di casi concreti di comunicazione e relazioni pubbliche per unire alla conoscenza l’esperienza professionale, in modo da consentire agli studenti delle lauree magistrali di accedere ad un tirocinio curriculare nell’ambito delle relazioni pubbliche, durante il quale potranno essere affiancati da un professionista.

Una proposta in cui si fondono impegno e opportunità, per tutti i soci Ferpi e per gli studenti delle magistrali di comunicazione del Campus Luigi Einaudi di Torino “Comunicazione Ict e Media” e “Comunicazione pubblica e politica”.

“In viaggio verso la professione” si caratterizza quindi per la doppia veste di essere un’occasione di confronto, su un tema specifico e particolarmente sfidante sul piano della declinazione professionale, e un’occasione di incontro tra aziende e giovani, preparati e motivati, alla ricerca di opportunità professionali.

Seguiranno gli incontri di maggio per parlare di digital media con Daniele Chieffi di Eni, che illustrerà l’esperienza dell’interazione tra i social media e la televisione nella vicenda Report vs Eni, mentre a ottobre si parlerà di “crisis management” e a novembre di comunicazione del territorio.

Un incontro, quello tra Ferpi Piemonte e Valle d’Aosta e Università di Torino, iniziato ora ma che sta già mettendo in cantiere proposte che vedranno la luce nel 2018.

Sulla pagina Facebook di Ferpi Piemonte e Valle d’Aosta per tutti gli aggiornamenti.

Per i soci Ferpi ogni incontro assegna 25 crediti formativi validi per la qualificazione interna della Commissione di Aggiornamento e Specializzazione Professionale.

 

COMMENTI

Eventi