Ferpi > News > Innovazione e comunicazione nell’amministrazione pubblica

Innovazione e comunicazione nell’amministrazione pubblica

08/07/2010

Nelle organizzazioni private la comunicazione è una funzione la cui esistenza tende a darsi per scontata. Altrettanto non avviene nel settore pubblico. _Fabio de Visintini_ presenta in questo volume un’ottica nuova verso cui la PA si deve orientare per fare davvero comunicazione e non mera ricerca del consenso.

La maggior parte dei cittadini italiani si lamenta dell’inefficienza delle Amministrazioni Pubbliche e i Politici in campagna elettorale invocano con sdegno la riduzione dei costi della PA: condivisibile, ma perchè nulla mai succede?
Per cambiare non servono decreti o tagli di spesa indiscriminati, bensì capire la cultura dell’apparato, che coinvolge 3,5 milioni di impiegati, per poi ribaltarne il senso d’essere e attualizzare la sua funzione in direzione dei servizi da offrire al cittadino.
La PA attualmente non investe sulle persone, non sa organizzarsi, non sa pianificare il futuro perchè è portatrice della monocultura giuridica ereditata dalla storia. Il risultato è l’eccesso di autoreferenzialità, mentre il bisogno della società contemporanea parla di competitività territoriale, di coordinamento Istituzioni-Imprese e tra le PA, di visione a medio-lungo termine, di attrattività, di autonomia e capacità nel reperire risorse.
Le competenze indispensabili ad un’Amministrazione pubblica efficace e moderna parlano di Management e Marketing, di Comunicazione e d’Innovazione, competenze che l’Impresa competitiva ed efficiente conosce bene.
Per riavere la fiducia dei cittadini (stakeholder e contemporaneamente shareholder) è necessario ed urgente recuperare efficienza, ma anche generare una relazione a due vie che colmi la distanza attuale e restituisca alla PA la competenza variegata e diffusa del mondo civile.
Una Comunicazione pubblica finalmente titolata potrebbe essere determinante a livello strategico e operativo in tutti i settori dello sviluppo territoriale, favorendo il Cambiamento.
Ma la Politica lo vuole davvero o preferisce occupare l’intero spazio/tempo disponibile con la bieca ricerca del consenso travestita da Comunicazione pubblica?
Se molti avranno la voglia di capire, si potrà cambiare.
Un volume che consente di comprendere e di agire. Per addetti ai lavori ma anche per tutti i cittadini che vogliono capire più e meglio l’ottica in cui lavora la PA.

Innovazione e comunicazione nell’amministrazione pubblica
Fabio de Visintini
Franco Angeli, 2010
p. 144, € 17,00

COMMENTI

Eventi