Ferpi > News > Iscriversi a Scienze della Comunicazione è davvero un errore?

Iscriversi a Scienze della Comunicazione è davvero un errore?

18/02/2009

Emanuele Invernizzi, Professore di Comunicazione d'Impresa presso l'Università IULM, risponde a Bruno Vespa in una breve intervista di Grazia Murtarelli, Coordinatrice Nazionale del gruppo UniFerpi. Il dibattito continua...

La scorsa settimana abbiamo riportato la polemica che è nata a seguito di una “forte” frase di Bruno Vespa, in merito ai Corsi di Laurea in Scienze della Comunicazione.


Durante la puntata andata in onda il 19 gennaio 2009, nei saluti finali, Bruno Vespa si è rivolto ad un gruppo di studenti presente in studio, affermando: “Abbiamo bisogno di ingegneri, abbiamo bisogno di tecnici importanti. Una sola preghiera: NON VI ISCRIVETE A SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE, NON FATE QUASTO TRAGICO ERRORE, CHE PAGHERESTE PER IL RESTO DELLA VITA!“.


Ovvio pensare che questa affermazione abbia suscitato (soprattutto fra i giovani studenti) svariate reazioni, polemiche e discussioni che si sono moltiplicate nei giorni, anche grazie agli strumenti web 2.0.


Emanuele Invernizzi, Professore di Comunicazione d’Impresa presso l’Università IULM, ha risposto alle parole del giornalista, attraverso una breve intervista online su Youtube.



(Clicca sul video per riprodurlo)

COMMENTI

Eventi