Ferpi > News > Jelly

Jelly

24/01/2014

Un po’ Ask, un po’ Pinterest, il nuovo social, creato da Biz Stone, cofounder di Twitter, è un’ app basata sulle domande ma che funziona soltanto attraverso le immagini. Un’idea che sembra già piacere alle aziende.

Anno nuovo, social nuovo. È il caso di Jelly, creato da Biz Stone, cofounder di Twitter e lanciato soltanto due settimane fa. Poche per dire se funzionerà ma abbastanza ma farsi un’idea di cosa sia. Jelly è essenzialmente un social network basato sulle domande ma che funziona soltanto attraverso le immagini.
Di quale artista è questo quadro? Cosa ne pensate del mio nuovo paio di scarpe? Ho visto questa pianta e vorrei metterla sul mio balcone. Come si chiama? Sono alcuni dei quesiti a cui potranno rispondere i vostri amici attraverso le vostre richieste iconografiche. Forse non occorreva un nuovo social ma pare che le aziende lo stiano già tenendo d’occhio.
Di sicuro piace anche a Mark Zuckerberg che pare lo abbia utilizzato per chiedere agli amici se dovesse o meno uccidere un ragno trovato nella doccia di casa.
Staremo a vedere…

COMMENTI

Eventi