/media/post/h3qezhs/Immagine1-796x512.png
Ferpi > News > La centralità della comunicazione del Food nelle relazioni internazionali

La centralità della comunicazione del Food nelle relazioni internazionali

18/06/2015

Roberta Sciacca

Qual è il ruolo della comunicazione per promuovere la cultura del cibo? E quanto essa incide negli accordi politici, economici e sociali tra i Paesi? Se ne parlerà durante Expo&Food: comunicazione e promozione internazionale”, il talk show in programma sabato 27 giugno 2015 a Milano presso il padiglione Expo Cluster BioMediterraneo. Un momento di confronto che vedrà dibattere i professionisti di Rp di Global Alliance, Ferpi, i rappresentanti dei Paesi ospiti del Cluster e la Regione Sicilia.

Qual è il ruolo della comunicazione per promuovere la cultura del cibo? E quanto essa incide negli accordi politici, economici e sociali tra i Paesi? Fondamentale nell’approccio “Rp oriented” è la capacità di individuare e dialogare con gli stakeholders affinché ogni Paese possa sviluppare adeguate strategie di comunicazione e promozione nazionale ed internazionale.

Il cibo è da sempre uno degli elementi più rappresentativi della cultura di una nazione e, direttamente o indirettamente, ne diventa spesso “ambasciatore” all’estero, esportando le tradizioni e restando simbolo d’identità territoriale.

L’Expo 2015 ha riacceso i riflettori sull’importanza dell’alimentazione e del cibo come veicolo per la  comunicazione tra i Paesi, grazie all’attività delle Relazioni Pubbliche, aprendo uno squarcio su nuovi scenari. Di questo tema discuteremo al talk show “Expo&Food: comunicazione e promozione internazionale in programma sabato 27 giugno 2015 a Milano presso il padiglione Expo Cluster BioMediterraneo. Sarà un momento di confronto tra i professionisti di Relazioni Pubbliche Internazionali di Global Alliance, Ferpi, i rappresentanti dei Paesi ospiti del Cluster e la Regione Sicilia partner ufficiale di Expo, che ospita l’evento.

La scelta del Cluster BioMediterraneo non è stata casuale: la Sicilia per la sua posizione geograficamente strategica è sempre stata luogo di scambio culturale tra i popoli del Mediterraneo, area di importanti interessi internazionali, e nel Cluster torna ad affermare la sua centralità.

Expo 2015 ha creato l’occasione affinché parti sociali e politiche si possano confrontare sul tema della nutrizione riportandolo al centro dell’agenda globale e di ogni singolo Paese, diventando luogo d’incontro tra le persone, le organizzazioni, gli Stati con il fine di creare relazioni, promuovere benessere e sviluppo, comunicare valori culturali, politici ed economici. Essenziale diventa, quindi, il ruolo delle Relazioni Pubbliche che, attraverso le attività messe in campo, consentono di creare le giuste sinergie per la veicolazione della cultura del cibo sia a livello locale che internazionale. E Global Alliance, l’associazione ombrello delle singole organizzazioni nazionali delle RP, non poteva mancare questo appuntamento.

Quest’anno, grazie a Ferpi, ha deciso di tenere l’Annual General Meeting a Milano ed è apparso naturale coinvolgere i relatori pubblici di diversi Paesi su un tema di così grande attualità, per mettere a confronto esperienze ed idee. Da socia Ferpi e a maggior ragione da siciliana, ho accolto con entusiasmo la proposta di Biagio Oppi, delegato alle Relazioni Internazionali Ferpi, di organizzare questo talk show, al quale parteciperanno come relatori: Patrizia Rutigliano, President of Ferpi, Anne Gregory, Chair Global Alliance for Public Relations and Communication Management, United Kingdom, Gregor Halff, Chair-Elect, Global Alliance for Public Relations and Communication Management, Singapore, José Manuel Velasco Guardado, Board Member, Global Alliance for Public Relations and Communication Management and Immediate Past President, DIRCOM Spanish Association of Communication Directors, Kentice Tikolo, Immediate Past Chairman, PRSK Public Relations of Kenya, Aleksandra Kolarić, President, HUOJ Croatian Public Relations Association, Prita Kemal Gani, Immediate Past Chairperson, PERHUMAS Public Relations Association of Indonesia, and President of ASEAN Public Relations Network, Giovanni Vaccaro, District Governor of Rotary Club Sicily - Malta, Dario Cartabellotta, Representative of Bio-Mediterraneum Cluster, Sicily Region.

Un doveroso grazie da parte mia va ai colleghi relatori per l’apporto che le loro esperienze daranno all’evento e, in particolare, al Responsabile Unico del Cluster BioMediterraneo, Regione Sicilia, dott. Dario Cartabellotta per aver accolto immediatamente la richiesta della partnership della Ferpi e aver messo a disposizione, oltre lo spazio in cui saremo ospiti, la cortesia ed efficienza del suo staff.

“Il Mediterraneo è mille cose insieme” (Fernand Braudel) e questo concetto si conferma ed afferma sempre più quando, come in Expo, tutto il mondo si riunisce per comunicare la cultura del cibo, che poi è la cultura della vita stessa.

 

COMMENTI

Eventi