/media/post/8b5p4dq/libro3-399x512.jpg
Ferpi > News > La comunicazione è integrata (o non è)

La comunicazione è integrata (o non è)

08/06/2015

Una provocazione sull’evoluzione della comunicazione, sempre più tendente ad integrarsi, superando antiche distinzioni tra pubblicità e relazioni pubbliche, tra on line e off line, tra immagine e reputazione. Al tema della comunicazione integrata (e non) è dedicato il nuovo libro di Beppe Facchetti.

Per Edizioni Libellula Università è uscito, ai primi di giugno, il libro nuovo di Beppe Facchetti, già presidente Assorel, docente a contratto di comunicazione integrata all’Università degli Studi di Milano: “La comunicazione è integrata (o non è)”.

Il titolo vuole essere anche una provocazione sull’evoluzione della comunicazione, sempre più tendente ad integrarsi, superando antiche distinzioni tra pubblicità e relazioni pubbliche, tra on line e off line, tra immagine e reputazione.

La crisi economica mondiale ha messo in evidenza la necessità, per i comunicatori, di valorizzare da un lato la specializzazione, dall’altro la necessità di una regia complessiva che consenta di spendere meno e tuttavia essere più efficaci ed efficienti.

Il  libro nasce come manuale per studenti e operatori ma ha l’ambizione di porsi come una guida e un riferimento per chi vuole meglio comprendere le dinamiche della comunità reale del mondo di oggi.  Reale, non virtuale, perché la tecnologia ci mette in relazione diretta, arrivando addirittura a dimezzare i “gradi di separazione” di miliardi di individui, altrimenti destinati a non incontrarsi mai.

E’ l’impresa che deve innanzitutto cogliere la grande opportunità di una integrazione oggi facilitata da strumenti alla portata di tutti, che hanno demolito tutte le barriere che un tempo rendevano difficile la relazione e la comprensione del mondo e della società.

Non  a caso, il valore centrale della comunicazione d’impresa, dopo gli anni dell’immagine,  è diventato la reputazione.

Su questo si misura la capacità di comunicare nel mondo moderno, in cui la reputazione si accumula con grande fatica e si perde in un momento.

 




 

 

La comunicazione è integrata (o non è)
B. Facchetti
Edizioni Libellula Università, 2015
pp. 330, € 17,00

Reperibile su youcanprint.it e su Amazon, o prenotabile in 4000 librerie in tutta Italia.

COMMENTI

Eventi