Ferpi > News > La comunicazione in Intesa Sanpaolo: uno spunto di riflessione

La comunicazione in Intesa Sanpaolo: uno spunto di riflessione

09/12/2010

Durante la cerimonia di consegna dei diplomi del Master in RP d’Impresa, *Marco Morelli*, direttore generale vicario di Intesa Sanpaolo, ha tenuto un discorso sulla gestione della comunicazione nel più grande gruppo bancario italiano, fornendo interessanti spunti di riflessione.

La comunicazione in una banca che opera a livello internazionale è particolarmente complessa, va ben oltre i messaggi trasmessi attraverso le iniziative di comunicazione esterna e paradossalmente si basa prevalentemente sulla comunicazione interna.
Questa è la premessa con cui ha aperto il suo intervento Marco Morelli, direttore generale vicario di Intesa Sanpaolo, che, facendo riferimento al caso di Banca Intesa, ha illustrato alcune caratteristiche della comunicazione interna ed esterna e le modalità per renderle efficaci.
“La comunicazione non è soltanto l’attività che si fa verso l’esterno. ALtrettanto importante è l’investimento che si fa all’interno di un’organizzazione. Quanto più questa è efficace tanto più si minimizzano i rischi dall’esterno. La chiarezza con le strutture interne si traduce in chiarezza col mondo esterno”.
Insieme a Marco Morelli, hanno discusso dello stato attuale delle relazioni pubbliche anche Beppe Facchetti, presidente Assorel; Emanuele Invernizzi, direttore del Master in RP d’Impresa; Toni Muzi Falconi, delegato ai rapporti internazionali Ferpi; Luca Pellegrini, vice preside della facoltà di comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità all’Università IULM.
La tavola rotonda ha aperto la cerimonia di consegna dei diplomi ai 23 partecipanti, tutti professionisti, dell’8^ edizione dell’Executive Master in RP d’Impresa.
Guarda il video con l’intervento di Morelli.
Guarda la videobrochure del Master 2010.
Guarda la presentazione video del Master 2011.

COMMENTI

Eventi