/media/post/fgqhltg/dirittiumani.jpg
Ferpi > News > La Policy sui diritti umani al centro del secondo incontro con la formazione FERPI - ASviS

La Policy sui diritti umani al centro del secondo incontro con la formazione FERPI - ASviS

11/03/2021

Rossella Sobrero

Prosegue il ciclo di eventi formativi, organizzati da FERPI e ASviS con l'obiettivo di ingaggiare i professionisti della comunicazione rispetto ai grandi temi ambientali e sociali. Dopo la policy ambientale, il 23 marzo appuntamento dedicato alla policy sui diritti umani.

Perché la Policy sui diritti umani è un argomento che riguarda anche i comunicatori? Per rispondere a questa domanda e per capire come le organizzazioni possono valorizzare il loro impegno sociale ASviS e FERPI organizzano il 23 marzo il secondo incontro del ciclo “Comunicare la sostenibilità”. Dopo il successo del primo appuntamento dedicato alla Policy ambientale che ha visto oltre 700 partecipanti, l’incontro affronterà il tema dei diritti umani che va oltre i confini dell’impresa perché include tutti gli attori della filiera. Un’impresa che decide di comunicare la Policy sui diritti umani rende esplicito il proprio impegno e sottolinea la volontà di contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

In apertura dell’incontro sono previsti i saluti di Pierluigi Stefanini, Presidente ASviS, Rossella Sobrero, Presidente FERPI, e Daniele Salvaggio, Presidente CASP di FERPI.

A seguire due interventi di scenario: Davide Fiedler, WBCSD (World Business Council for Sustainable Development) che presenterà la Guida per i CEO ai diritti umani e Marcella Mallen, Presidente Fondazione Prioritalia e coordinatrice Gdl Goal 16 ASviS, che poterà una riflessione su Agenda 2030 e diritti umani.

Sergio Vazzoler, consigliere nazionale FERPI, introdurrà gli interventi delle imprese: Alessandra Cantù, Sustainability Reporting, Monitoring & Relationship TIM, e Eleonora Giada Pessina, Group Sustainability Officer Pirelli.

L’incontro prevede, dopo gli interventi di scenario e la testimonianza delle imprese, un’esercitazione per passare dalla teoria alla pratica: il ciclo ha infatti l’obiettivo di offrire ai professionisti della comunicazione strumenti utili alla definizione di una strategia di sostenibilità. Ai partecipanti saranno fornite alcune indicazioni su come scrivere una Policy sui diritti umani e su come promuoverla presso i principali stakeholder.

Per i soci FERPI la partecipazione all’evento formativo consentirà di ottenere 50 crediti formativi.

Scarica il programma.

Clicca qui per iscriverti.

COMMENTI

Eventi