/media/post/d7zsarv/finanza-mercati-796x512.jpg
Ferpi > News > LUISS: al via il primo programma executive per i professionisti della comunicazione

LUISS: al via il primo programma executive per i professionisti della comunicazione

22/09/2017

Ai nastri di partenza i tre master della LUISS Business School, ideati per sviluppare le competenze essenziali della comunicazione d’impresa con il supporto di manager provenienti dalle maggiori aziende italiane. Il programma in “Corporate Communication & Stakeholder Management” sarà coordinato da Gianluca Comin.

“Un percorso di alta formazione rivolto ai professionisti della comunicazione corporate, per rispondere alle sfide poste alle aziende e alle organizzazioni complesse da un mondo sempre più interconnesso e disintermediato”. Questo l’obiettivo del primo programma executive in “Corporate Communication & Stakeholder Management”, secondo il professor Paolo Boccardelli, Direttore della LUISS Business School. Il corso, coordinato da Gianluca Comin, già professore di Strategie di comunicazione e tecniche di pubblicità dell’Università, vedrà la partecipazione di accademici dell’Università e manager provenienti dalle maggiori aziende e multinazionali italiane.

Sono tre i programmi che prenderanno il via dal 27 ottobre, con formula weekend. Uno di carattere più generale, “Executive Corporate Communication” con una durata di 60 ore e altri due, con un numero di ore raddoppiato, focalizzati su tematiche più verticali, in “Corporate Communication e Reputation Management” e in “Corporate Communication e Stakeholder Management”.

Ogni incontro sarà dedicato a una specifica macro area della comunicazione, consentendo di individuare e sviluppare le competenze necessarie e i job requirement essenziali alla formazione di professionisti altamente qualificati. Gli insegnamenti, alternati con la presentazione di specifiche best practice internazionali del settore, spazieranno dalle Media Relations alla Digital Communication, passando per le attività di Lobbying & Advocacy e la comunicazione politica.

“Con questa iniziativa la nostra scuola, da sempre impegnata nella formazione del management, apre le porte a un corso di alta formazione che ha come protagonista la comunicazione“, afferma Paolo Boccardelli, Direttore della LUISS Business School. “Ogni corso programmato dalla LUISS Business School è fortemente incentrato sulle esigenze delle aziende, e la comunicazione rappresenta un tassello sempre più importante per le imprese moderne. Per questo motivo, così come accade per tutti gli altri nostri corsi, abbiamo coinvolto alcuni fra i migliori esperti del settore, un team di docenti di alto profilo in grado di garantire ai nostri partecipanti la miglior formazione possibile in materia”.

“La figura del comunicatore”, ha commentato Gianluca Comin, “è sempre più centrale nella vita delle aziende, essendo chiamato a rispondere a sfide determinanti per il futuro delle organizzazioni complesse. Una strategia di comunicazione efficace è uno strumento chiave tanto per relazionarsi con gli stakeholder, quanto per creare il valore di un business e definirne gli aspetti reputazionali. Le innovazioni del settore, soprattutto derivanti dall’evoluzione continua delle tecnologie digitali, sono una leva senza precedenti che consente alla comunicazione corporate di interpretare i trend emergenti della società e raggiungere target sempre nuovi. Questo scenario rende necessario un aggiornamento delle competenze per i professionisti che operano nel settore e ambiscono a rispondere al profondo cambiamento del contesto in cui viviamo”.

I moduli saranno coordinati da manager di alto profilo, tra cui: Patrizia Asproni, Presidente Confcultura; Alberto Castelvecchi, Adjunct Professor LUISS Business School; Vittorio Cino, EU Public Affairs Europe Coca Cola; Silvia De Blasio, Direttore Relazioni Media e Comunicazione Corporate Vodafone; Elena Di Giovanni Partner e Communication Strategist Comin & Partners; Alberto di Majo, Giornalista Il Tempo; Ivan Dompé, Direttore Comunicazione Istituzionale Telecom Italia; Antonio Funiciello, Capo dello Staff del Presidente del Consiglio; Gianluca Giansante, Docente di comunicazione politica e Partner Comin & Partners; Marco Girelli, CEO Omnicom Media Group e Vice Presidente Assocom; Paolo Iammatteo, Responsabile Comunicazione Gruppo Poste Italiane; Paola Mascaro, Direttore Comunicazione e Public Affairs General Electric Italia & Avio Aero; Lorenza Pigozzi, Direttore Comunicazione Mediobanca; Manlio Pisu, Responsabile Ufficio Stampa CONSOB; Raoul Romoli Venturi, Direttore Comunicazione e Pubbliche Relazioni Ferrero; Patrizia Rutigliano, Executive Vice President of Government Affairs, Corporate Social Responsibility & Communication Snam; Catarina Sismeiro, Associate Professor Imperial College – London.

COMMENTI

Eventi