Ferpi > News > Luxottica punta sul web 2.0 per la sua nuova Intranet

Luxottica punta sul web 2.0 per la sua nuova Intranet

29/01/2008

Il progetto, l'ultimo messo a punto da Franco Carlini, e sviluppato da Totem, ha riscosso il grandimento di tutte le sedi estere del Gruppo italiano.

Da qualche giorno Luxottica, azienda italiana leader mondiale nella progettazione, produzione e distribuzione di montature da vista e di occhiali da sole di fascia alta e lusso, ha una nuova Intranet denominata "Blu Room".
Grazie a un'estesa rete distributiva sia nel business retail sia nel wholesale oggi il Gruppo è presente in tutti i mercati più importanti del mondo. L'attuale portafoglio di Luxottica è composto da 25 marchi, di cui otto propri e 17 in licenza. Tra i marchi propri figurano Ray-Ban, il brand di occhiali da sole e vista più conosciuto e venduto al mondo, Vogue, Persol, Arnette e Revo. I marchi in licenza includono Bvlgari, Burberry, Chanel, Dolce & Gabbana, Prada, Versace, Polo Ralph Lauren (da febbraio 2007) e Tiffany & Co. (dal 2008). I prodotti del Gruppo sono progettati e realizzati in sei impianti produttivi in Italia e due, interamente controllati, in Cina.
Questa fitta rete di relazioni interne al gruppo necessitava da tempo di una intranet adeguata la cui progettazione era stata affidata a Franco Carlini e alla sua Totem.
Da qualche giorno Blu Room, la Intranet di Luxottica, uno degli ultimi progetti che Franco Carlini ha avuto modo di seguire in prima persona è stato ultimato. La progettazione e la sua attuazione è opera della web agency Totem sulle idee sviluppate a suo tempo da Franco Carlini che ne aveva ideato anche il nome "Blu Room". Il logo e il layout graifco, invece, sono stati realizzati dalla agenzia Luisa Conte.

<Nell'impostazione del progetto - dicono a Totem - si tenuto conto di alcuni desiderata specifici: la diffusione dei valori del gruppo e della cultura del prodotto; la valorizzazione di contenuti di interesse per tutti i dipendenti sparsi nel mondo indipendentemente dal ruolo ricoperto in azienda; l'introduzione di qualche strumento di lavoro che ne incentivi l'utilizzo.Abbiamo realizzato un modello di intranet 2.0: uno strumento di comunicazione trasversale, dall'alto in basso, dal basso in alto, e orizzontale, con un po' di partecipazione e alcuni servizi per lavorare meglio in un ambiente di lavoro gradevole>.
Blu Room è un progetto ambizioso che è stato accolto con successo da tutte le sedi Luxottica sparse per il mondo. Oggi tutti i dipendenti del gruppo, dall'America alla Cina, hanno un unico accesso alle informazioni e alle utilities passando attraverso Blu Room per raggiungere i loro siti intranet.
 

COMMENTI

Eventi