/media/post/a3rrrvu/sobrero2.jpg
Ferpi > News > Oscar di Bilancio: sostenibilità, trasparenza e chiarezza le parole chiave

Oscar di Bilancio: sostenibilità, trasparenza e chiarezza le parole chiave

03/12/2021

Rossella Sobrero

Trasparenza, fiducia, concretezza ma anche sostenibilità e chiarezza. Sono le parole chiave emerse dall'ultima edizione dell'Oscar di Bilancio, tra le più partecipate degli ultimi anni. Il commento della Presidente FERPI, Rossella Sobrero.

Cala il sipario sulla 57esima edizione dell’Oscar di Bilancio, una tra le più partecipate degli ultimi anni con 315 candidature. Un’edizione che ha saputo evolversi per rispondere alle esigenze di un mercato in grande cambiamento confermando quella che da sempre è la missione del premio: contribuire alla promozione di standard d’eccellenza che consolidino una cultura d’impresa e una buona comunicazione finanziaria.

Le associazioni partner

Nella 57° edizione è proseguita la collaborazione con Borsa Italiana e Bocconi (che con FERPI sono il gruppo promotore dell’Oscar di Bilancio) e con le organizzazioni che hanno storicamente affiancato FERPI nell’organizzazione del premio: AIAF, AIIA, ANCI, ANDAF, ANIMA PER IL SOCIALE NEI VALORI D’IMPRESA, CSR MANAGER NETWORK, GBS, FONDAZIONE OIBR, FONDAZIONE SODALITAS, NEDCOMMUNITY e ODCEC, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano.

I rappresentanti di queste associazioni hanno partecipato alle Commissioni di Valutazione e alla Giuria garantendo una doppia lettura dei bilanci candidati: uno sguardo più tecnico e un’analisi riferita alla comunicazione. L’edizione di quest’anno, visto l’alto numero di candidature, ha richiesto ai circa 100 commissari un impegno notevole: professionisti che hanno messo a disposizione gratuitamente tempo e competenze affrontando questo compito con grande cura.

Nel 2021 alcune associazioni, pur non essendo partner, hanno contribuito alla promozione dell’Oscar di Bilancio: in particolare il Forum Nazionale del terzo Settore per la categoria Imprese sociali e associazioni non profit, Assifero e Acri per la categoria Fondazioni di erogazione, Assobenefit per la categoria Società Benefit.

Alcuni segnali interessanti

Dall’analisi dei bilanci candidati ma anche dagli interventi della serata di premiazione sono emersi segnali interessanti che consentono alcune riflessioni di carattere generale:

  • la sostenibilità è diventata un driver strategico per molte imprese: cresce il numero delle organizzazioni che decidono di rendicontare in modo completo gli impatti economici, sociali e ambientali con un approccio che va ben oltre la pura compliance. Un trend positivo confermato anche dal grande interesse per i premi speciali DNF e Reporting Integrato

  • cresce l’impegno degli Enti del Terzo Settore, forse anche a seguito della riforma, nel rendicontare i risultati della loro attività; le categorie che hanno visto un maggior incremento sono state Fondazioni di erogazione più che raddoppiate e Imprese sociali e associazioni non profit cresciute del 60%

  • sempre di più il bilancio viene considerato uno strumento per raccontare l’organizzazione: per questo viene posta molta attenzione nella scelta di un linguaggio chiaro e semplice e di immagini di impatto a supporto di numeri, grafici, tabelle. Alcune imprese hanno deciso di realizzare anche un documento di sintesi pensato per gli stakeholder non tecnici. In generale è stata utilizzata meglio la comunicazione digitale che ha permesso di coinvolgere gli stakeholder in modo più veloce ed efficace.

 
Parole chiave dell’edizione 2021

 

Trasparenza, fiducia, concretezza: queste le parole chiave dell’edizione 2021 dell’Oscar di Bilancio.

La trasparenza è strettamente connessa alla fiducia che a sua volta è collegata alla reputazione: tutte le organizzazioni, piccole o grandi, pubbliche o private, stanno imparando a raccontare ai loro stakeholder le strategie, i successi ottenuti, le difficoltà affrontate. Una condizione fondamentale per mantenere alto quel livello di fiducia che sta sempre alla base della relazione tra le persone oltre che tra le organizzazioni. La concretezza è considerata sempre più importante: dai bilanci emerge la volontà di condividere informazioni e dati concreti e soprattutto centrali rispetto all’attività core dell’organizzazione.

Come FERPI siamo orgogliosi di collaborare - anche grazie all’Oscar - alla diffusione della cultura della trasparenza. Se oggi il bilancio viene considerato anche uno strumento di comunicazione un piccolo merito va a tutti noi!

 

 

COMMENTI

Eventi