/media/post/czrucra/Duomo-piccola-1024x680-796x512.jpg
Ferpi > News > Si avvicina la firma dell'Urban Food Policy Pact

Si avvicina la firma dell'Urban Food Policy Pact

09/10/2015

Approvato dal Consiglio comunale il “Milan Urban Food Policy Pact”, il Patto internazionale sulle politiche alimentari urbane sostenibili. Un tema su cui Ferpi ha dato il proprio contribuito nel giugno scorso, in occasione dell’Annual General Meeting di Global Alliance, con il convegno internazionale “Food, Sustainability & Communication”, animando un percorso che culminerà il 15 ottobre con la firma del Patto da parte di oltre 100 sindaci.

 

Si avvicina la data della firma del “Milan Urban Food Policy Pact”, il Patto internazionale sulle politiche alimentari urbane sostenibili, deliberato dal Consiglio comunale lo scorso 5 ottobre, insieme alle “Linee di indirizzo della Food Policy di Milano 2015-2020”, il piano d’azione per il miglioramento del sistema alimentare locale.

Il "Milan Urban Food Policy Pact" impegna i sindaci a “lavorare per sviluppare sistemi alimentari sostenibili”, garantire cibo sano e accessibile a tutti, preservare la biodiversità, lottare contro gli sprechi. L’idea del patto è stata lanciata dal sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, al summit di Johannesburg delle città C40 del febbraio 2014. In questi mesi una cinquantina di città  ha lavorato alla stesura del documento insieme a un team di esperti e ad un Advisory group composto dalle principali organizzazioni e fondazioni internazionali.

Anche Ferpi ha contribuito ad animare il dibattito sul tema. Nel giugno scorso, in occasione dell’Annual General Meeting di Global Alliance, la Federazione ha ospitato a Milano, a Palazzo Reale, un convegno internazionale dal titolo “Food, Sustainability & Communication”, un momento di confronto fra le politiche di sviluppo futuro delle città metropolitane e le politiche per la sostenibilità messe in atto dalle filiere agroalimentari, per valutarne l’impatto e le reciproche influenze, anche in una logica di strategie di diffusione e comunicazione.

Nel frattempo il numero delle metropoli che aderiscono è raddoppiato.  Il 15 ottobre a Palazzo Reale 100 città firmeranno il "Milan Urban Food Policy Pact", che il 16 ottobre sarà presentato al Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon in occasione della Giornata mondiale dell'Alimentazione. Le linee di indirizzo della Food Policy di Milano fissano invece le priorità per le politiche alimentari cittadine fino al 2020: garantire a tutti cibo sano, promuovere la sostenibilità del sistema alimentare, educare alla sana alimentazione, ridurre gli sprechi.

COMMENTI

Eventi