/media/post/9tppue5/SocialMediaAnalytics_IMG-1080x675-796x512.jpg
Ferpi > News > Social Media Analytics, come misurare gli insight e misurare la performance

Social Media Analytics, come misurare gli insight e misurare la performance

14/09/2017

Dedicato a studenti e professionisti, il corso Ferpi, "Social Media Analytics – L’ascolto della rete". A Milano, il 17 novembre, guidati da Eleonora Cipolletta, i partecipanti avranno l’occasione di aggiornarsi sulle tecniche di monitoraggio e di analisi più attuali, supporti indispensabili per una strategia di comunicazione efficace.

La misurazione, negli anni, ha guadagnato un ruolo sempre più focale nei processi di comunicazione: il digitale ha aperto possibilità sconfinate nell’ottenimento di dati utili per misurare il percepito dei clienti. Dato il potere virtuale del consumatore, in grado oggi di rendere manifesto il suo giudizio sul prodotto o servizio a una platea mondiale e quindi di influenzare la reputazione e il potenziale di vendita, l’impresa è chiamata a interpretare questo flusso continuo di informazioni che egli stesso gli fornisce. Da qui lo sviluppo e la progettazione di piattaforme di monitoraggio su misura delle esigenze aziendali, che guidino nella definizione della propria strategia di business.

Nel mondo dei dati e dei big data, dunque, i social media e le operazioni su di essi non possono essere lasciate al caso. Un lavoro di misurazione ampio e approfondito permette di capire le caratteristiche del pubblico e quelle dei competitor e di definire gli obiettivi aziendali; in secondo luogo, in fase operativa, il monitoraggio dell’andamento delle attività sui social permette di intervenire in maniera proattiva nel caso si presentino situazioni di crisi e di perdita di reputazione aziendale.

Da qui il corso Social Media Analytics – L’ascolto della rete, in programma a Milano il 17 novembre e a cura di Eleonora Cipolletta, Digital Intelligence Specialist, data-driven approach. Un viaggio attraverso le diverse tipologie di analisi, mediante l’approfondimento di case studies e applicazioni pratiche che permetteranno ai partecipanti di comprendere tutti gli aspetti più rilevanti del lavoro di misurazione e di interpretazione dei dati.

Il social media analyst è una tra le più recenti professioni del web, che richiede un mix tra la conoscenza delle dinamiche all’interno dei social media e dell’ecosistema online e le competenze di analisi e di rielaborazione dei dati secondo i propri obiettivi di indagine. Un mestiere complesso, che richiede un approccio smart e multidimensionale. Non basta monitorare i singoli media: è fondamentale integrare le ricerche e i dati per avere un quadro esaustivo delle complesse dinamiche che avvengono on e offline, in modo da perfezionare le azioni di marketing e comunicazione. Secondo Cipolletta: “Lo specialista, il digital analyst, ha il compito di approcciarsi in modo tecnico e ponderato ai dati e rendere leggibile e immediatamente comprensibile gli insight a chi dovrà utilizzarli per prendere decisioni e ottimizzare”.

Il corso è aperto a tutti, soci e non soci.

Dà diritto al riconoscimento di 100 crediti formativi ai Soci Ferpi ai fini della qualificazione necessaria all’aggiornamento professionale interno.

Per esigenze di natura organizzativa e logistica, il corso si svolgerà solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: casp@ferpi.it

Sede del corso:
Ferpi
Via Lentasio, 7
Milano

COMMENTI

Eventi