/media/post/veazer8/Tempesta_Perfetta_hp.jpg
Ferpi > News > Tempesta perfetta? Come mantenere la rotta!

Tempesta perfetta? Come mantenere la rotta!

05/12/2018

Redazione

Dal crollo del ponte Morandi alla vicenda Uliveto – Nazionale Femminile di Volley, il valore della comunicazione nel crisis managemente sarà al centro di una giornata di formazione organizzata da Ferpi, il 18 dicembre a Roma.

Quali sono le strategie e i processi nel crisis management? Come evitare di trovarsi nella “tempesta perfetta”?

Se ne parla il 18 dicembre dalle 09.30 alle 15.30 a Roma, nella sede di TimWCap (Via Aurelio Saliceti, 10), nel corso della giornata di formazione Ferpi, “Come mantenere la rotta durante la “tempesta perfetta”.

Dalla gestione delle crisi dipende la reputazione e talvolta anche la sopravvivenza delle organizzazioni. In una realtà così mutevole e disintermediata, dove la reputazione è una ricchezza che si costruisce giorno per giorno, quali sono le strategie per una campagna di comunicazione vincente?

Partendo dall’analisi strategica e dai numeri delle conversazioni online generate dai casi di crisi più recenti - il crollo del Ponte Morandi, le pubblicità Uliveto per la nazionale femminile di volley, la festa nel supermercato Carrefour di Fedez - nel corso della giornata verranno analizzate strategie, processi e lezioni da apprendere per organizzare una campagna di comunicazione efficace e governare la “tempesta” generata da eventi imprevisti o epic fails.

La giornata inizierà con i saluti istituzionali di Simonetta Pattuglia, Presidente CASP di Ferpi e di Giuseppe De Lucia, Delegato regionale Ferpi Lazio. Interverranno Daniele Chieffi, Pier Luca Santoro e Francesca Maffini.

Alla fine della giornata i partecipanti potranno mettersi in gioco attraverso piccole simulazioni sul crisis management.

La giornata di formazione è gratuita e, per i soci Ferpi, equivale a 100 crediti formativi.

Per info e iscrizioni: casp@ferpi.it

 

(descrizione)

 

 

COMMENTI

Eventi