/media/post/zdbr7q4/Testate Textures700x400_Post Textures 2 copia.jpg
Ferpi > News > Textures #32

Textures #32

#Textures

20/06/2021

Giorgia Grandoni e Toni Muzi Falconi

Newsjacking, ESG, Impact Design: questi alcuni dei temi al centro della nuova puntata di Textures, la rubrica a cura di Giorgia Grandoni e Toni Muzi Falconi che offre una panoramica su quello che accade alla professione nel mondo.

Articoli

Probabilmente chiunque ha sentito della querelle tra Cristiano Ronaldo e la Coca-Cola sponsor del campionato europeo. E tutti, chi più chi meno, hanno cercato di cavalcare l’onda di quanto accaduto. Qua un esempio di IKEA, che ci mostra ancora una volta com’è fare newsjacking fatto bene.
Per approfondire: Newsjacking
#cristianoronaldo #cocacola #UEFAeuro #IKEA #newsjacking

La comunicazione del rientro in ufficio si preannuncia essere una delle imprese più impegnative di sempre per i comunicatori interni, molto più complessa e irta di pericoli di quanto la maggior parte dei professionisti sia preparata. Shel Holtz Direttore della comunicazione interna da WEBCOR Builders in un articolo su LinkedIn ci spiega come procedere.
Per approfondire: Returning to the Office Is The Epitome of Organizational Change. Communicate It That Way.
#back-to-the-office #shelholtz #covid-10 #smarworking #backtothenormality #organizationalchange

Environmental, Social and Governance (ESG) è il nuovo metro di valutazione della sostenibilità aziendale. Sebbene non sia una misurazione nuovissima, la responsabilità ESG, grazie in parte alla pandemia, sta spingendo la misura in prima pagina in tutti i settori, incluso quello farmaceutico. In questo articolo di FIERCE pharma si elencano le prime 10 aziende farmaceutiche ESG nel 2021.
Per approfondire: The top 10 ESG pharma companies in 2021
#pharma #ESG #Enviromental #Social #Governance #FIERCEpharma

Progetti e ricerche

All’Università di Urbino Carlo Bo a maggio è iniziata la summer school Impact Design, che affronta il tema della progettazione (Design) della responsabilità sociale (Impact) nella comunicazione delle imprese. Creato e co-diretto da Giovanni Boccia Artieri, professore ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi e Paolo Iabichino, direttore creativo, scrittore pubblicitario e fondatore dell’Osservatorio Civic Brands, il percorso universitario ripensa la comunicazione d’impresa nell’epoca della sostenibilità.
Per approfondire: Impact design, è arrivato il momento di parlare del nuovo rapporto fra società e mercato
#sostenibilità #impactdesign #comunicazione #digitalmarketing #digitalcommunication

Articoli Scientifici

L’obiettivo principale dello studio condotto da Philip Savage, Alex Sevigny, Dave Scholz e Colleen Killingsworth era condurre una ricerca di riferimento tra i professionisti delle relazioni pubbliche canadesi per comprendere le conoscenze, le abilità e le competenze complessive dei professionisti di livello iniziale e junior. Il nostro team di ricerca ha anche condotto un'analisi di co-orientamento tra coloro che assumono professionisti delle relazioni pubbliche (livello intermedio e senior) e quelli relativamente nuovi alla professione (livello entry e junior), per comprendere le competenze, le conoscenze e le abilità previste e inoltre per determinare se ci sono lacune in questi importanti requisiti di occupazione e pratica. Inoltre, nell’ultimo periodo dello studio è stata condotta una revisione completa della letteratura e un'analisi del contenuto degli annunci di lavoro (CPRS, IABC e LinkedIn) per valutare le capacità, le competenze e i requisiti richiesti per le posizioni pubblicizzate in Canada.
Per approfondire: A Co-orientational Study of Entry/Junior Level Public Relations/Communications Practitioners and Intermediate/Senior Level Practitioners
#CorporateCommunication #PublicRelations #CommunicationStudies #PublicRelationsEducation

Post

Alessia Omerini, giovane coordinatrice UniFERPI Padova annuncia in un post su LinkedIn che nell'inserto Corriere Imprese di lunedì troverete il racconto di "Dialoghi sulla Fiducia", l'evento digitale targato InspiringPR.  Il pezzo è curato da Filippo Nani, con gli articoli realizzati da Yuri Calliandro, Federica Lago, Simone Bisaggio, Matteo Bordini, e da me assieme a Michela Burato. Il PDF dell’articolo è disponibile nel post.
Per approfondire: LinkedIn post
#dialoghisullafiducia #relazionipubbliche #InspiringPR #trust #fiducia #FERPI

Webinar e conferenze

Il 12 agosto 2021 in questo webinar di un'ora organizzato da PRSA, il professionista Stephen Dupont, APR, vicepresidente delle relazioni pubbliche e dei contenuti brandizzati, Pocket Hercules, condivide le sue intuizioni su ciò che ci aspetta come professionisti delle relazioni pubbliche e della comunicazione nel 2022 e negli anni a venire.
Per approfondire: Future Trends of PR and Communications
#webinar #PRSA #thefutureofPR #StephenDupont #communications #pr

Durante lo scorso anno, i professionisti di meeting ed eventi di tutto il mondo sono stati costretti ad adattarsi alla "nuova normalità" degli eventi virtuali. Sebbene la maggior parte di noi si sia persa i nostri incontri di persona, abbiamo scoperto alcuni vantaggi degli eventi virtuali come portata estesa e accessibilità. Ciò ha sbloccato nuove opportunità per le organizzazioni di costruire relazioni preziose con i propri clienti, potenziali clienti e altri componenti attraverso eventi dal vivo, sia virtuali che di persona. Stiamo entrando nell'era dei programmi di coinvolgimento dal vivo tutto l'anno ed è importante trovare una soluzione per eventi virtuali a lungo termine che ti permetta di offrire contenuti di prima qualità, connettere i membri del tuo pubblico, creare comunità e consentire opportunità di attivazione degli sponsor lungo la strada. In questo webinar gratuito organizzato da IPR sui diritti di proprietà intellettuale, condivideremo suggerimenti e best practice su come migliorare il tuo canale di eventi virtuali in modo da poter offrire grandi eventi virtuali che i tuoi partecipanti adoreranno.
Per approfondire: The New Live Engagement Program: Virtual is Here to Stay
#freewebinar #virtualevent #virtualmeetings #bestpractice #IPR

Video

Dall'inizio della pandemia a oggi il consumo di prodotti bio è salito vertiginosamente. Sono tantissime le aziende a forgiarsi di un bollino verde, nonostante il processo di produzione non sia del tutto trasparente e in linea con i parametri richiesti. L'industria del cibo è quella che meno ha risentito, insieme a poche altre, del periodo pandemico. Costituisce fino al 25% del PIL italiano, contando più di 3,8 milioni di posti di lavoro. Dai rischi del mercato ittico alla sostenibilità, dal nutri-score alle agromafie che, in Italia, valgono 25 miliardi di euro, i problemi non finiscono qui. Il mercato alimentare sta diventando sempre più complesso, e non bastano più le favole da chilometro zero. Possiamo cambiare la culturale valoriale del cibo? Noi, da consumatori e fruitori, vogliamo davvero esserne consapevoli? Il team di SenzaFiltro ha prodotto un’interessante video indagandone gli aspetti più salienti.
Per approfondire: Mangiare per Credere
#senzafiltro #sunstainability #bio #food #sustainablefood #foodindustry #transparency

 

COMMENTI

Eventi