/media/post/vvg4gap/PicarelliUgo-796x512.jpg
Ferpi > News > Ugo Picarelli nominato Commendatore

Ugo Picarelli nominato Commendatore

02/06/2015

Dopo la nomina a Cavaliere nel 2006 e di Ufficiale nel 2009, lo scorso 2 giugno ad Ugo Picarelli è stata conferita l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana.”

Laureato con lode in Turismo per i beni culturali, Ugo Picarelli è giornalista pubblicista. Inizia la sua carriera quale responsabile logistico del COL di Italia '90 sede di Napoli in occasione dei Campionati Mondiali di Calcio. Nel 1991 fonda la Leader di cui è Amministratore Unico.

Dal 1996 al 1998 Vice Presidente di PCO ITALIA - Associazione Italiana delle Imprese di Organizzazione Congressuale e Consigliere Regionale di Ferpi.

Dal 1999 al 2005 Componente di Giunta Esecutiva di Assindustria - Associazione degli Industriali della provincia di Salerno, nel 2001 è artefice della costituzione del Gruppo Turismo e Alberghi e primo Presidente fino al 2005. Dal 1999 al 2003 Vice Presidente del Gruppo Regionale Turismo di Confindustria Campania. Dal 2004 al 2008 Componente del Comitato di indirizzo della Facoltà di Lingue dell’Università degli Studi di Salerno per l’avvio di corsi di laurea e master in turismo.  Dal 2007 al 2012 Componente e dal 2013 ad oggi Invitato permanente della Giunta Nazionale di Federturismo Confindustria. Dal 2013 al 2015 Componente del Gruppo di Lavoro “Turismo, Agroalimenatre, ExpoGen” nell’ambito del Progetto Speciale Milano Expo 2015 di Confindustria.

È ideatore e Direttore della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, di Fareturismo e di Biovallo.

Nel 2005 cura le relazioni esterne con gli organi di informazione per l’Italia per il Team Alinghi in occasione della presentazione a Valencia della America’s Cup 2007.

Nel 2010 in occasione della BIT ha ricevuto il Premio Excellent, il prestigioso riconoscimento per chi opera nell’industria del turismo.

Nel 2006 è insignito dell’onorificenza di Cavaliere e nel 2009 di Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”. Il 2 giugno 2015, in occasione della Festa della Repubblica, gli viene conferita l’onorificenza di Commendatore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMMENTI

Eventi