/media/post/fa3l53a/edicola.jpg
Ferpi > News > Un abbraccio per Venezia

Un abbraccio per Venezia

13/11/2019

Filippo Nani

Venezia sta affrontando la peggiore marea degli ultimi 50 anni. Una città magica, sinonimo di Italia nel mondo. Le parole d'affetto del delegato Ferpi Triveneto, Filippo Nani.

Venezia non è solo il capoluogo della nostra regione. 

Venezia è il luogo che ogni veneto, ogni nordestino, usa per geolocalizzarsi quando girando il mondo deve spiegare da dove arriva. “Vengo da una città vicino a Venezia”. E allora lo sguardo del tuo interlocutore, sia esso un cinese, un americano, un francese, etc., si illumina e ti guarda pure un po’ invidio.

Per questo assistiamo sgomenti e angosciati alle immagini che arrivano in queste ore dalla città lagunare. Venezia è la città più bella al mondo, è un luogo magico e incantato. Un palcoscenico ineguagliabile per eventi destinati a rimanere nel cuore delle persone.

Non è un caso che InspiringPR da 6 anni a questa parte porti ogni anno in laguna colleghi e soci provenienti da tutto il Paese. Certo, ci sono gli speaker, il desiderio di reincontrare i colleghi, ma c’è soprattutto lei: Venezia.

Ecco, in queste ore il nostro pensiero più affettuoso va ai colleghi che vivono e operano a Venezia, va alla “nostra” Scuola Grande San Giovanni Evangelista ai suoi collaboratori e a tutti i fornitori che ogni anno assieme a noi contribuiscono al successo del nostro festival.

Un grande abbraccio da parte di tutta Ferpi!

[nella foto l'edicola di Walter Mutti, che scegliamo tra i tanti segni di questa disastrosa aqua granda]

COMMENTI

Eventi