Ferpi > News > WPRF 2012: comunicazione senza frontiere

WPRF 2012: comunicazione senza frontiere

21/12/2011

L’impatto della globalizzazione sulle Relazioni pubbliche in un contesto in continuo cambiamento sarà il tema della prossima edizione del _World PR Forum_ in programma a Melbourne dal 18 al 20 novembre 2012. Da gennaio sarà possibile inviare gli abstract per partecipare.

Nel 2012, il PRIA ospiterà il 7° World Public Relations Forum in programma a Melbourne dal 18 al 20 novembre.
Il forum comprende un’intera giornata di seminario di ricerca e due giorni di conferenza. Il forum riunirà leader, esperti del settore, ricercatori, docenti e delegati provenienti da tutto il mondo.
Il forum si propone di esaminare, esplorare e riflettere sull’impatto della globalizzazione sulla nostra professione in un contesto di rapidi cambiamenti. Come le comunità globali si fondono e i sistemi mediatici convergono, così i confini entro cui comunichiamo sono sempre più sfocati e vanno scomparendo. Gli spostamenti di potere economico e politico presentano nuove sfide e opportunità per i professionisti e gli studiosi di Rp e comunicazione. Questioni globali quali i cambiamenti climatici, la salute, la sicurezza alimentare, la riduzione della povertà e le democrazie di transizione offrono alla nostra disciplina un modello molto più ampio in cui lavorare. Gli stakeholder e i pubblici sono sempre più difficili da definire man mano che diventano più mobili, più interrelati con i media e più multiculturali. Inoltre, i pubblici sono producer attivi di messaggi multimediali in un mondo interconnesso da tecnologie avanzate.
È in questo contesto che chiediamo come le organizzazioni e singoli professionisti rispondono a questo nuovo mondo senza confini? Come l’università prepara i professionisti futuro per questo contesto in continua mutazione? Come si fa a collegare ed entrare significativamente in contatto con culture che potrebbero altrimenti essere sconosciute? L’inglese continuerà ad essere la lingua franca della professione? Come saranno posizionate le Rp rispetto a pubblicità, marketing, diplomazia pubblica e comunicazione strategica? Fino a che punto la pratica si sposta da un modello di “comando e controllo” ad un modello di “informazione e influenza”? L’etica e la responsabilità sociale porteranno le organizzazioni a mantenere la propria licenza di operare? Qual è il ruolo delle Relazioni pubbliche nella società e nel generare il cambiamento sociale?
Accademici e professionisti sono invitati a presentare i propri abstract di 500 battute che rispondano a queste domande o correlati al tema principale della conferenza. È inoltre possibile inviare abstract estesi di 1500 battute per la pubblicazione negli atti della conferenza. Un numero speciale dell’ Asia – Pacific Public Relations Journal pubblicherà paper selezionati dell’evento. Il Journal of Communication Management accetterà un numero limitato di articoli. Un comitato internazionale di studiosi esaminerà i lavori.
Abstracts selezionati saranno tenuti in considerazione per la presentazione durante il seminario di ricerca e la conferenza. È possibile indicare se si hanno preferenze.
Deadline

23 gennaio – apertura presentazione abstract
29 febbraio – chiusura presentazione abstract
15 aprile – notifica dei risultati
31 maggio – conferma di accettazione della presentazione degli abstract e della presenza alla conferenza
30 giugno – presentazione degli abstract e dei lavori completi

Si prega di inviare il proprio abstract a info@worldprforum.com. Per ogni informazione contattare Marianne Sison, presidente del Comitato per il Programma Accademico, marianne.sison@rmit.edu.au.

COMMENTI

Eventi