/media/post/3ubz4l9/iStock_000026751594Small-copy-796x512.jpg
Ferpi > News > Branding, quando un nome fa la differenza

Branding, quando un nome fa la differenza

17/02/2018

Branding made easy – Non puoi decidere di essere un brand ma puoi almeno provare a diventarlo è il corso promosso da Ferpi che intende approfondire il tema del branding, un’attività complessa che riguarda tutte le funzioni aziendali e che richiede attività di marketing e comunicazione specifiche e coerenti con l’identità del prodotto o servizio offerto. Due sessioni formative, il 16 e il 23 febbraio, a Venezia, a cura di Michele Rematelli e Federica Zar.

Prendersi cura del brand, dargli forma, gestirlo, alimentarlo è un’attività che parte dall’organizzazione e si protrae all’esterno, mediante l’intervento dei consumatori e di tutti gli stakeholder interessati a quella marca. Il brand è dunque una piattaforma, all’interno del quale si incrociano impresa e consumatore. Dal lato dell’impresa, essa si impegna a definire una propria identità e una propria cultura, costituita da un insieme di valori, affermati nel tempo, che si riflettono sui prodotti o servizi offerti e a definire, mediante un attento monitoraggio, ciò che il consumatore pensa del brand, il cosiddetto customer insight. Dal lato del consumatore, il suo apprezzare o meno il prodotto, il suo sentirsi coinvolto e vicino ai valori trasmessi dalla marca, determina la riuscita o meno delle attività di branding e un rafforzamento o indebolimento dello stesso.

Comprendere i passaggi fondamentali affinché un’impresa riesca ad affermarsi come brand è uno degli obiettivi del Corso promosso da Ferpi e intitolato Branding made easy – Non puoi decidere di essere un brand ma puoi almeno provare a diventarlo. A cura di Michele Rematelli, Direttore Creativo e Copywriter in Tessari Associati e Federica Zar, Owner di Aps Comunicazione snc, le due sessioni di formazione in programma per il 16 e il 23 febbraio offriranno elementi teorici e casi concreti emblematici per mostrare come l’essere riconosciuti come brand generi delle influenze sugli asset strategici aziendali – primi tra tutti le politiche di marketing e le tattiche di promozione e di vendita – e rappresenti un vantaggio nei mercati in cui l’azienda opera.

Il corso è aperto a tutti, soci e non soci.

La partecipazione a entrambe le sessioni di formazione dà diritto al riconoscimento di 100 crediti formativi ai Soci Ferpi ai fini della qualificazione necessaria all’aggiornamento professionale interno.

Per esigenze di natura organizzativa e logistica, il Corso si svolgerà solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.




 

Sede del corso
Fondazione Banca degli Occhi del Veneto
Padiglione Rama
Via Paccagnella, 11
Venezia

Informazioni
Tel. 02 58312455
Email: casp@ferpi.it

 

 

COMMENTI

Eventi