Ferpi > News > A giugno a Trieste inizia il nuovo mandato degli Organi Sociali della Ferpi

A giugno a Trieste inizia il nuovo mandato degli Organi Sociali della Ferpi

27/04/2005
L'Assemblea Generale Ordinaria dei Soci Ferpi, convocata per martedì 28 giugno p.v. a Trieste, avrà all'ordine del giorno l'elezione degli organi sociali, il Consiglio Direttivo Nazionale e il Collegio dei Probiviri. Prima di passare all'elezione dei consiglieri, sarà la stessa Assemblea a dover deliberare il numero dei componenti del Consiglio nel prossimo mandato (lo Statuto fissa un numero massimo di 25 membri). Al termine dell'Assemblea il Consiglio eletto dovrà poi essere convocato per eleggere il presidente della Federazione, il vicepresidente, il segretario generale e il tesoriere., nonché altri due membri del Comitato Esecutivo.Un ulteriore adempimento richiesto al Consiglio per completare gli organi sociali, fissati dallo Statuto, prevede l'elezione da parte del Consiglio dei componenti della Commissione di Aggiornamento Professionale (9 membri)  e della Commissione Esami e Verifica ( 5 membri), tutti soci iscritti nell'elenco "Soci Professionisti".L'Assemblea di Trieste dovrà inoltre eleggere il Collegio dei Probiviri con l'elezione del presidente del Collegio, dei 5 componenti effettivi e dei 3 supplenti, tutti "Soci Professionisti" iscritti alla Ferpi da almeno 10 anni. In sostanza, con l'Assemblea di Trieste e con la prima, immediatamente successiva riunione del neoeletto Consiglio Direttivo nazionale , risulteranno costituiti e saranno operativi gli organi sociali della nostra Federazione. Si tratta di un "calendario" non derogabile soprattutto per consentire una immediata operatività della Federazione e i conseguenti possibili adempimenti richiesti dal riconoscimento giuridico delle associazioni che allora potrebbe essere stato ottenuto attraverso la conversione in legge del "Decreto sulla Competitività".

COMMENTI

Eventi