Ferpi > News > A Milano il primo Italian Social Banking Forum

A Milano il primo Italian Social Banking Forum

13/06/2013

Quanto sono social le banche italiane? A rivelarlo i risultati della ricerca condotta da _Social Minds_ sull'utilizzo dei social media da parte delle banche italiane che verrà presentata giovedì 11 luglio.

Quale il livello di adozione, utilizzo ed efficacia dei social media da parte del settore bancario in Italia? A rivelarlo i risultati del progetto di ricerca su Banche e Social Media di Social Minds che verranno presentati durante un convegno dal titolo Italian Social Banking Forum, in programma a Milano giovedì 11 luglio 2013 a partire dalle ore 09.00 al Centro Congressi Palazzo Stelline – Sala Leonardo (Corso Magenta, 61).
Durante la giornata interverranno alcune Banche coinvolte nel progetto, che presenteranno le peculiarità più rilevanti dei propri progetti ed attività social. Già confermati i keynote di ING Direct, IWBank, Banca IFIS, UniCredit e Banca Popolare Etica. All’evento interverrà anche Marco Minghetti, Direttore Generale di Hitrea, giornalista e blogger per Il Sole 24 Ore, che discuterà di intelligenza collaborativa come motore del social banking.
La ricerca ha avuto come obiettivo quello di analizzare il livello di adozione, utilizzo ed efficacia dei social media da parte del settore bancario in Italia. L’indagine ha preso in considerazione un campione di 45 banche, analizzando uno ad uno gli ambienti social aperti e le tipologie di contenuti veicolati, dando quindi un quadro dell’adozione di questi canali e dei diversi livelli di strategie (più o meno evolute) adottate dalle banche.
Sono state inoltre realizzate 18 interviste one-to-one a manager, che si occupano in prima linea di decisioni strategiche e operative sull’attività condotte attraverso i social, oltre ad un CAWI online.
La ricerca Social Minds unisce le suddette tecniche tradizionali di indagine con strumenti digitali per l’analisi e misurazione dei social media, tra cui l’analisi delle conversazioni sui temi inerenti al banking nonché l’analisi delle social analytics, operata con il supporto tecnologico di Reputation Manager.
La ricerca è un progetto freemium: entro la fine di giugno sarà online il secondo white paper gratuito con un estratto sintetico dei risultati di ricerca ottenuti. A partire dell’11 luglio saranno acquistabili quattro diverse tipologie di Report completo.
Per maggiori informazioni e per partecipare alla ricerca: info@socialminds.it

COMMENTI

Eventi