Ferpi > News > A Milano riaprono i cancelletti della comunicazione digitale

A Milano riaprono i cancelletti della comunicazione digitale

01/02/2012

Mancano pochi giorni al _Forum della Comunicazione Digitale 2012,_ l’evento che riunisce i professionisti e le aziende che ruotano attorno alla rete. Un programma fitto di appuntamenti per incontrare e confrontarsi con le voci più autorevoli del settore. Il presidente Ferpi, _Patrizia Rutigliano,_ partecipa al workshop _Dalla comunicazione alla conversazione._

Torna il Forum della Comunicazione Digitale, organizzato per il terzo anno consecutivo da Comunicazione Italiana. L’appuntamento è per martedì 7 febbraio nell’esclusiva location di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana, a Milano. Il Forum è l’occasione in cui innovatori, top manager, tecnologi e comunicatori si danno appuntamento per fare network, creare opportunità di business e condividere know-how.
Focus principale dell’evento 2012 sarà l’ Italia che innova. Tecnici ed opinion maker della comunicazione si ritroveranno a ragionare sulle innovazioni tecnologiche e sulle nuove opportunità della rete che possono aiutare semplici cittadini e imprese nella loro vita quotidiana, fare network, creare opportunità di business, sostenere con gli Opinion Leader la crescita dell’economia digitale. Anche per questo motivo, verrà riproposta la Innovation Experience Zone, un’iniziativa che ha lo scopo di far conoscere le ultime novità del mercato ed aperta ad aziende, istituzioni, business school ed università.
L’intensificarsi dell’importanza dei social network, non solo ad un livello personale, ma anche come strategia di comunicazione aziendale, così come l’esplosione del word of mouth e dell’always on, del proximity marketing e della mobile economy, aprono la strada verso l’innovazione del sistema paese e delle interazioni tra i vari soggetti della comunicazione.
Lo slogan di quest’anno è Apriamo i cancelletti , con chiaro riferimento all’hashtag # di Twitter ed Instagram. Così #forumdigitale2012 diventa un vero e proprio argomento di discussione sulla piattaforma social. Ognuno, tramite il proprio dispositivo potrà commentare in diretta la giornata, che dalle 9 alle 18 proporrà interessanti spunti di riflessione.
Si approfondirà il tema delle Digital PR e della sempre maggiore importanza che rivestono nel mondo delle relazioni pubbliche: quali sfide attendono questo settore e come garantire la reputazione di aziende e partner all’interno del variegato mondo digitale.
Di trasformazione si parlerà anche nel Talk Show sui cambiamenti nell’industria dell’intrattenimento. Rimanendo nell’ambito social, la sessione plenaria di chiusura del Forum tratterà il tema della crisi economica dal punto di vista dei cambiamenti registrati negli stili di vita degli italiani. Soprattutto verranno analizzati i fenomeni dei siti che offrono viaggi, cure, cene e gadget tecnologici a basso costo rispetto ai retailer tradizionali.
I diversi appuntamenti si svolgeranno in diverse aree, così suddivise: Convegni principali, Workshop Partner, Business Knowledge, Innovation Experience e Crossmedia Training.
Numerose sono state già le adesioni di esperti ed importanti opinion leader, e altre si aggiungeranno nel corso dei giorni, per offrire il massimo dell’esperienza e della conoscenza della comunicazione italiana.
“Anche quest’anno il Forum si propone di riunire le menti più geniali del settore del digitale in Italia, e miriamo ad essere un punto di riferimento per comprendere ed incrementare lo studio e l’attività pratica nel mondo della comunicazione digitale. Abbiamo voluto incrementare lo spazio dedicato al social, e come le tendenze legate a questo fenomeno stanno cambiando il nostro modo di informarci e di comunicare, così come stanno radicalmente cambiando anche la gestione dell’economia italiana. Capire quanto il sistema paese è pronto a recepire le nuove forme di comunicazione rappresenta una sfida, anche in vista di nuove strategie di business” ha affermato Fabrizio Cataldi, fondatore di Comunicazione Italiana.
Anche il presidente Ferpi, Patrizia Rutigliano, prenderà parte ad un workshop dal titolo Dalla comunicazione alla conversazione, in cui si discuterà di come le aziende e le PA cambiano il modo di comunicare i propri valori alla luce dei paradigmi di trasparenza, sostenibilità e innovazione nell’era digitale.
Clicca qui per scaricare il programma dettagliato dell’evento.

COMMENTI

Eventi