Ferpi > News > A Perugia, i professionisti delle rp incontrano i giornalisti

A Perugia, i professionisti delle rp incontrano i giornalisti

11/04/2011

Ferpi sarà tra i protagonisti della quinta edizione del _Festival Internazionale di Giornalismo_ con un incontro sul rapporto tra comunicazione e informazione, in programma a Perugia mercoledì 13 aprile.

Spesso ci soffermiamo su quello che una persona riesce a trasmetterci in modo più o meno convincente senza però identificarla all’interno di un contesto di ruolo, che è determinante ai fini della credibilità che gli può essere attribuita. Se la notizia ci viene sussurrata da un noto giornalista o da un relatore pubblico amico ed investitore, allora è credibile, diversamente si tratta della solita operazione di “vendita” di un comunicato stampa o di una notizia senza fonte attendibile.
Termini come reputazione e riconoscibilità sono la base fondante di qualunque categoria professionale, quindi anche dei giornalisti e dei relatori pubblici, che in questi ultimi anni stanno vivendo un momento di grande trasformazione di ruolo. La rivoluzione digitale ha mutato gli equilibri e lo scenario, contraddistinto da una sempre maggiore velocità e multicanalità delle notizie.
Oggi si comunica in modo sempre più trasversale rispetto al passato, sono aumentati i pubblici di riferimento e gli strumenti di interazione. C’è anche una maggiore accessibilità alle fonti ed una relazione più ampia con e tra i diversi stakeholder. Cos’è quindi che contraddistingue e produce valore nelle due professioni? Certamente la preparazione e la competenza, certamente la capacità di saper leggere gli scenari, di anticipare il mercato, di rispettare le regole, ma soprattutto di avere sempre dinnanzi agli occhi quel codice etico, quella professionalità e quel rispetto che fanno la differenza, nel lavoro come nella vita.
Partendo da queste brevi sollecitazioni nate da un primo confronto pubblico, promosso da Ferpi lo scorso 3 dicembre a Milano, tra giornalisti e professionisti della comunicazione, la Federazione delle Relazioni Pubbliche Italiana, che nel 2010 ha festeggiato i 40 anni dalla sua fondazione propone, all’interno del palcoscenico del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, un nuovo dibattito in cui saranno coinvolti il Direttore de L’Unità, Concita De Gregorio; il Direttore de L’Espresso, Bruno Manfellotto, il Capo Redattore del TG5, Giuseppe De Filippi, il Direttore del TGCom, Paolo Liguori; il Presidente di Ferpi e Direttore delle Relazioni Esterne di Enel, Gianluca Comin; il Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione Snam Rete Gas, Patrizia Rutigliano; il CEO di Weber Shandwick, Furio Garbagnati e l’AD di Barabino&Partners, Luca Barabino. Il tutto sarà moderato dal Capo Redattore di Radio24, Sebastiano Barisoni. Appuntamento fissato per mercoledì 13 aprile alle ore 15.30 presso l’ Hotel Brufani, Sala Raffaello (Piazza Italia 12) a Perugia.
Clicca qui per scaricare l’invito.
Per accrediti:
ufficiostampa@ferpi.it

COMMENTI

Eventi