Ferpi > News > Accetta la e-sfida

Accetta la e-sfida

25/06/2012

Una dieta equilibrata è fondamentale per la crescita dei ragazzi, non solo alimentare ma anche mediatica. Nel nuovo libro di _Federica Riva,_ illustrato da _Stefania Sommavilla,_ l’Amico Immaginario Didi guiderà il lettore in un viaggio tra spunti e consigli utili, fornendo un approccio innovativo per avvicinare educatori e giovani nel rapporto con le nuove tecnologie.

La semplice definizione di libro sta stretta ad Accetta la e-sfida. Non solo un prodotto editoriale ma una vera e propria riflessione illustrata per cercare di far vivere a genitori e ai ragazzi il rapporto con le nuove tecnologie in modo sereno e consapevole.
Un progetto editoriale innovativo, che si differenzia dai tanti saggi sulla rete e sui social network perché mette al centro i ragazzi. Sono loro i destinatari dei consigli di Didi che li guida ad un uso responsabile delle nuove tecnologie. Una serie di spunti, riflessioni e aiuti che sono validi anche per genitori e gli educatori. Un percorso che porterà ad una dieta mediatica bilanciata, in un rapporto che deve vedere in forma sia genitori che ragazzi.
Il libro parte dalla consapevolezza dell’autrice, Federica Riva, che la fase che oggi stiamo attraversando è estremamente delicata, per l’irrompere delle nuove tecnologie nella vita quotidiana dei nostri ragazzi tanto che oggi possiamo parlare anche nel nostro Paese di nativi digitali. La rete e i social network sono oggi una presenza fissa e costante nell’agenda quotidiani di tutti noi anche dei più piccoli. Da un lato esse rappresentano sicuramente una straordinaria possibilità anche nel favorire lo sviluppo di nuove competenze relazionali e cognitive, dall’altra possono approfondire il divario generazionale. Ecco allora la necessità per gli educatori di “essere all’altezza”, spesso trovandosi a subire le nuove tecnologie mentre i giovani sono intenti a viverle profondamente e anche a costruirle.
Accetta la e-sfida, edito da Zel Edizioni, di Federica Riva e dell’illustratrice, Stefania Sommavilla, è un tentativo di spronare genitori ed educatori ad incidere sui processi e, ai più giovani, ad essere consapevoli dei pro e dei contro dell’era digitale.
Un progetto editoriale che nasce dall’incontro di due mondi: quello di Uahuu, società che ha affiancato, alla sua tradizionale attività di agenzia digitale, un osservatorio permanente sulle trasformazioni in atto nell’arte guidate e spinte dai nuovi media, intrecciando così la sua forte competenza nel campo delle nuove tecnologie all’approfondimento delle tematiche dell’innesto tra cultura e nuovi media; e quello di Didi Amico Immaginario, un simpatico personaggio che accompagna i più giovani, con garbo e delicatezza, a destreggiarsi nell’avventura di crescere.
La lettura e’ pensata a due livelli: il primo è dedicato ai ragazzi. Nel rivolgersi ai più giovani, tale approccio si pone come novità nel mondo editoriale in quanto si differenzia dai numerosi libri pensati e rivolti al solo pubblico adulto. Il secondo, solo testuale, esplicativo è dedicato agli educatori: in primis, genitori ed insegnanti.
Il libro inizia con la sezione Media digitali e tradizionali: lo sviluppo delle competenze a confronto” in cui, all’interno dell’attuale contesto culturale, vengono evidenziati i vantaggi e gli svantaggi delle due tipologie di strumento per arrivare a delineare la necessità di una “dieta mediatica bilanciata” con la quale far capire ai ragazzi la necessità di integrare tecnologia, attività all’aperto, contatti con gli amici, buone letture e quant’altro consenta loro di vivere in modo vario ed equilibrato. Successivamente i consigli arcobaleno sono sette spunti educativi sui quali riflettere. Nella prima immagine viene presentata un’”area di rischio” ed, immediatamente dopo, offerta da Didi una possibile soluzione.
Le tematiche affrontate sono anche frutto dell’esperienza sul campo maturata in questi mesi da Federica Riva presso la Scuola media inferiore di Treviso del Collegio Vescovile Pio X dove tiene lezioni di media education all’interno del più vasto Progetto Adolescenza.
Il libro è acquistabile anche on-line all’indirizzo www.e-sfida.it ed è già disponibile anche nella versione e-book.

Accetta la e-sfida
F. Riva
Illustrazioni a cura di S. Sommavilla
ZeL Editore, 2012
pp. 80, € 12,00

COMMENTI

Eventi