Ferpi > News > Affari Italiani

Affari Italiani

18/04/2014

Il quotidiano online, lanciato da _Angelo Perrino_ nel 1996, diventa maggiorenne e si rifà il look: nuova versione mobile, sviluppo del network locale e nuove firme sono solo alcune delle novità presentate per il “compleanno”.

Un restyling grafico del sito, a cura di un gruppo di designer della Silicon Valley (che verrà lanciato a maggio), la crescita del network locale e nuove firme per accrescere la qualità delle news e dei commenti. Oltre ad Ai Radio, la web radio di Affari Italiani, sono solo alcune delle novità che il noto portale di informazione presenta in occasione dei suoi 18 anni.
E in più una nuova versione mobile con un’’interfaccia semplice e intuitiva, che consente una navigazione più immediata e punta all’engagement dell’utente, nuove gallery, video e notizie correlate. Inoltre, viene resa più facile l’integrazione con i social network.
Un’idea, nel 1996, folle ma lungimirante quella di Perrino: fondare un giornale “inesistente”, perché non cartaceo. “Abbiamo portato internet nel giornalismo italiano e il giornalismo italiano in internet", ha sostenuto il direttore in occasione della festa che si è tenuta nei giorni scorsi a Milano presso la sede de Il Sole 24 Ore. Un’idea però, che dopo quasi un ventennio, ha dimostrato di essere vincente e di avere ancora tanta voglia di crescere

COMMENTI

Eventi