Ferpi > News > Al via dal mese prossimo il nuovo sito Ferpi.

Al via dal mese prossimo il nuovo sito Ferpi.

23/03/2006

Quasi terminati i lavori per il restyling del sito: presto on line la nuova versione.

Da quando, alla fine del 2000, la Ferpi decise di aprire il suo spazio in Rete creando il proprio sito associativo, i nostri lettori hanno già avuto modo di assistere a due sostanziali rinnovamenti che, con i restyling realizzati nel 2002 e nel 2004, portarono il sito ad assumere l'aspetto che ancora oggi lo contraddistingue.Con lo stesso spirito e le stesse finalità che ne animarono la nascita, oggi il sito della Ferpi si appresta a mutare ancora volto nella consapevolezza dell'attuale Gruppo Dirigente che il cambiamento è sempre sinonimo di evoluzione e altresì - ma questo sarete voi a dircelo - di miglioramento.I lavori per il nuovo assetto del sito sono già in cantiere da qualche tempo - tempo che è stato necessario anzitutto per ascoltare le esigenze dei nostri lettori attraverso un sondaggio on line e in secondo luogo per studiare e realizzare le soluzioni adeguate - ma possiamo annunciare che entro la fine del mese prossimo saremo in grado di lanciare la versione definitiva del nuovo sito.Cosa cambierà?Innanzitutto l'aspetto grafico generale verrà adattato all'immagine coordinata dell'Associazione  riprendendo i suoi colori istituzionali (il rosso e il grigio) e mantenendo la prevalenza di uno stile testuale pulito e facilmente leggibile.Inoltre la home page subirà una sostanziale modifica nella distribuzione dei contenuti.Proprio perché costituiscono la vita del nostro sito, in primo piano troveranno spazio le notizie settimanali che, in campi separati, saranno suddivise tra quelle inerenti la Ferpi e la vita associativa e quelle relative al mondo delle RP e della Comunicazione, sia di carattere nazionale che internazionale.Inoltre, nell'intento di continuare a costituire non solo un luogo di riferimento per l'informazione e l'aggiornamento di professionisti delle RP, studenti, docenti o professionisti esterni al mondo della comunicazione d'impresa ma anche in quello di mantenere la sua funzione di piattaforma virtuale per la condivisione dei saperi, lo scambio professionale e il dialogo interattivo, il sito riserverà un apposito spazio nel quale confluiranno le opinioni e i contributi personali di tutti coloro che avranno voglia di mettere in comune le loro conoscenze e i loro punti di vista, contribuendo ad alimentare la vitalità delle nostre pagine.Siamo consapevoli del fatto che anche in casi recenti (quale quello di oggi), le discussioni ospitate sulle pagine del nostro sito siano arrivate a toccare punte di polemica o di provocazione dividendo le opinioni del nostri lettori, ma la filosofia che sin dal principio ha animato il sito Ferpi è stata quella di offrire uno spazio libero per il dialogo e la relazione. Nella nuova veste del sito, questo luogo di scambio continuerà a vivere in uno spazio dedicato e distinto dalle notizie istituzionali, nel quale i lettori avranno la possibilità di scegliere se entrare o restar fuori. Infine, un'importante novità che sarà realizzata nella seconda parte dell'anno riguarda l'accesso pubblico al database dei soci Ferpi, il cui ingresso è attualmente protetto - per motivi di privacy - da password. Nel prossimo futuro, con le dovute autorizzazioni dei diretti interessati, l'elenco verrà reso pubblico e integrato con nuove specifiche relative alla specializzazione degli associati e con nuovi campi di ricerca che permetteranno a tutti i visitatori del sito di avere un quadro più specifico dei soci Ferpi e delle loro competenze professionali.Per il resto, la struttura e i contenuti del sito non subiranno particolari modifiche: tutti gli attuali materiali saranno reperibili e le aree tematiche rimarranno quelle attuali. Insomma, nulla verrà stravolto o eliminato; verrà semmai data più enfasi ad alcune sezioni che con il tempo sono diventate un punto di riferimento per molti lettori, come lo spazio dedicato al Cerco/Offro lavoro, alla formazione e aggiornamento professionale e all'Oscar di Bilancio. In conclusione, augurandoci che l'imminente rinnovamento vada nella direzione della continuità per quanto riguarda la costante crescita dei consensi riservati al sito Ferpi (oggi arriviamo ad una media quotidiana di contatti singoli che sfiora le 2000 unità!), rinnoviamo a tutti l'invito non solo a esplorare tutti i meandri (sempre inaspettatamente ricchi!) delle nostre pagine ma anche a partecipare attivamente alla condivisione dei saperi che l'accessibilità di un sito web mette a disposizione. Valentina PasoliniDirettore

COMMENTI

Eventi