Ferpi > News > Al via l'attività del gruppo di lavoro FERPI dedicato alla comunicazione delle professioni

Al via l'attività del gruppo di lavoro FERPI dedicato alla comunicazione delle professioni

12/09/2006

Raccolte le adesioni, ecco i primi obiettivi del nuovo progetto.

Dopo la proposta che il nostro Consigliere Giampietro Vecchiato aveva lanciato su questo sito all'alba del decreto Bersani, un buon numero di soci (e anche qualche non socio) ha manifestato l'intenzione di entrare a far parte del Gruppo di Lavoro che si propone di cogliere le nuove opportunità generate dalle recenti liberalizzazioni varate dal Governo, per affiancare il sistema delle professioni nella sua crescita e accompagnarlo, con strumenti manageriali, nella gestione di nuovi livelli di complessità, mettendo a punto i contenuti di un'offerta articolata e coerente con le nuove esigenze del settore.Il Gruppo, capitanato dallo stesso Vecchiato, si compone ad oggi di 15 aderenti:Laura Calciolari (socia - Prato)Vanna Coslovich (socia - Trieste)Ambra Di Tommaso (non socia)Mariapaola La Caria (socia - Padova)Flavia Malaspina (socia - Torino)Sabina Marchetti (non socia)Elisabetta Mazzei (socia - Reggio Calabria)Enzo Napolitano (non socio)Giulia Picchi (non socia)Antonio Riva (socio - Roma)Daniele Salvaggio (socio - Milano)Pierluigi Serra (socio - Cagliari)Ada Sinigaglia (socia - Verona)Gianni Usai (non socio)Roberta Zarpellon (socia - Bassano Del Grappa, VI)E come annunciato, il Gruppo di Lavoro ha già cominciato a muovere i suoi passi (per ora, a distanza) ponendosi i primi obiettivi che saranno sviluppati nei prossimi mesi:a) studiare un dossier sull'argomento;b) organizzare un convegno (cui saranno invitati tutti gli ordini e le associazioni professionali non riconosciute) nel corso del quale presentare/discutere il dossier stesso;c) costruire - nel medio-periodo - un network di professionisti che si occupano di marketing, comunicazione e ralzioni pubbliche per gli studi professionali.Tutti gli aggiornamenti relativi allo sviluppo dei lavori, saranno pubblicati sul nostro sito.
 

COMMENTI

Eventi