Ferpi > News > Analisi Assorel 2008: il mercato delle Rp contrasta la crisi

Analisi Assorel 2008: il mercato delle Rp contrasta la crisi

10/03/2009

Ancora in crescita il mercato delle Relazioni Pubbliche rappresentato dalle agenzie associate Assorel, che aumentano il fatturato onorari del 3,9% nel 2008, nonostante il periodo di turbolenza economica. Cautela e incertezza per l'andamento del 2009 ma nuove opportunità derivanti dall’utilizzo delle “Digital PR”.

Cresce ancora il mercato delle Relazioni Pubbliche distinguendosi dal particolare momento di turbolenza economica e dei mercati, secondo l’Indagine sviluppata dall’Associazione grazie al contributo delle società associate ad Assorel.
Un incremento del +3,9%, nel 2008 verso il 2007 che non arresta la corsa del mercato che solo quattro anni fa non superava la soglia dei 100 milioni di Euro.


Molto caute e dominate dall’incertezza le previsioni di andamento per il 2009 che portano ad un previsione di mercato stabile o in leggera diminuzione.
Il 48% delle agenzie ritiene che vi sarà una contrazione del settore, in alcuni casi con percentuali anche consistenti, mentre il 40% prevede un mercato stabile con il restante 12% che indica invece un’ ulteriore espansione per le Relazioni Pubbliche.


“E’ un risultato incoraggiante – ha dichiarato Furio Garbagnati, Presidente Assorel – anche perché non dobbiamo dimenticare che le Relazioni Pubbliche avevano segnato un incremento del 30% nell’ultimo triennio e un rallentamento del tasso di crescita è da considerarsi fisiologico. La prudenza che scaturisce dalle previsioni per l’anno in corso ci deve far riflettere sull’attenzione che le società qualificate operanti nelle RP devono attribuire alla Qualità e alla Formazione Professionale per sensibilizzare i Decision Makers delle imprese private e pubbliche all’utilizzo delle Relazioni Pubbliche come leva strategica per confrontarsi e superare l’attuale crisi di sistema.”


Per quanto riguarda la suddivisione delle Aree professionali, si conferma la leadership delle Media Relations, che si avvicinano al 30% del giro d’affari, da segnalare l’affacciarsi delle “Digital PR”, un segmento di sicuro sviluppo nei prossimi anni.
Sostanzialmente stabile la ripartizione del business per i settori merceologici, all’interno dei quali si conferma l’importanza di Largo Consumo, Finanza e Assicurazioni, Servizi, in ripresa gli investimenti della Pubblica Amministrazione , mentre si contraggono quelli del settore High-Tech.


Leggi qui l’Analisi mercato 2008 completa



Per ulteriori informazioni:
Alessandro Costella – Direzione Assorel
Tel. 02.70.10.07.04 – e-mail: direzione@assorel.it

COMMENTI

Eventi