Ferpi > News > Bayer: un altro premio per il Rapporto sulla sostenibilità 2006

Bayer: un altro premio per il Rapporto sulla sostenibilità 2006

02/04/2008

I risultati sono stati annunciati da "CorporateRegister.com", che promuove e organizza il Premio.

Bayer ha ricevuto un altro riconoscimento per il suo Rapporto 2006 sullo Sviluppo Sostenibile: on-line,  più di 20.000 persone in tutto il mondo hanno votato il rapporto di Bayer AG, classificandolo come la pubblicazione con il più alto grado di "franchezza e onestà" tra i 156 rapporti sulla sostenibilità di società internazionali.
I risultati della prima indagine globale e indipendente del suo genere sono stati annunciati da "CorporateRegister.com", organizzatore della votazione.
Questa piattaforma Internet gestisce il più grande archivio mondiale dei rapporti sulla sostenibilità, che attualmente contiene oltre 16000 rapporti da più di 4000 società di 105 paesi. Il riconoscimento, presentato a Berlino a un congresso internazionale,  è il secondo nell'arco di poco tempo ottenuto dal Rapporto Bayer del 2006 sullo Sviluppo Sostenibile. Solo poche settimane fa, il rinomato istituto di ricerca Roberts Environmental Center a Claremont, California, ha riconosciuto un premio al Rapporto per essere il migliore sulla sostenibilità nel suo settore.
"Ci congratuliamo con Bayer AG per questo riconoscimento. Come dimostrano i risultati della votazione, questa è un'espressione della fiducia che molti azionisti ripongono nel rapporto sulla sostenibilità della società", dice Paul Scott, Direttore di CorporateRegister.com.
"Siamo molto contenti dei risultati di questo studio. Esso conferma che il nostro approccio aperto ed esauriente all'informazione ad azionisti, impiegati e pubblico sulle nostre attività sulla sostenibilità in maniera "attraente" è sulla giusta strada", afferma Heiner Springer, Direttore Corporate Communications di Bayer AG. Il rapporto annuale, disponibile in versione stampata e on-line, illustra come il Gruppo armonizza economia, ecologia e responsabilità sociale.
Bayer attribuisce un gran valore a garantire che il suo rapporto sulla sostenibilità sia comprensibile, nonché trasparente. "Noi ci poniamo ogni anno nuovi obiettivi qualitativi e quantitativi sulla sostenibilità come punto di riferimento per le nostre attività", spiega il Wolfgang Grosse Entrup, Responsabile Environment & Sustainability di Bayer AG. "Il nostro rapporto sulle nostre attività in ambito di sviluppo sostenibile soddisfa anche le linee guida riconosciute a livello internazionale sull'Iniziativa di Reporting Globale redatte col coinvolgimento delle Nazioni Unite. Il nostro sistema di gestione della sostenibilità viene inoltre certificato ogni anno da un revisore".
Ulteriori informazioni sulla classifica di CorporateRegister.com sono disponibili  all'indirizzo: www.corporateregister.com/crra
Il Rapporto 2006 sullo Sviluppo Sostenibile di Bayer e ulteriori informazioni su questo argomento su www.sustainability2006.bayer.com

COMMENTI

Eventi