Ferpi > News > Buon successo della Conferenza programmatica Ferpi

Buon successo della Conferenza programmatica Ferpi

19/04/2005

A Roma sabato 16 e domenica 17 aprile 2005.

La "Conferenza programmatica Ferpi" , voluta dal Comitato Esecutivo e dal Consiglio Direttivo Nazionale su proposta del vicepresidente Fabio Bistoncini , come incontro aperto a tutti i soci  e momento di discussione in preparazione della Assemblea generale ordinaria 2005 che dovrà eleggere i componenti del Consigli Direttivo Nazionale e del Collegio dei Probiviri, si è svolta a Roma nel pomeriggio di sabato 16 aprile e si è conclusa nella mattinata di domenica 17 aprile con la partecipazione di oltre 70 iscritti, soci provenienti da tutta Italia e molti componenti degli attuali organi sociali Ferpi.La relazione introduttiva del vicepresidente Bistoncini ha ribadito il ruolo della Ferpi come associazione professionale di categoria e richiamato ll'attenzione sulle strutture operative della Federazione date dagli organi sociali e dall'attuale  organizzazione degli uffici della sede Ferpi di Milano. Bistoncini ha altresì richiamato il ruolo e le responsabilità per lo sviluppo della vita associativa affidate alle Sezioni regionali o territoriali che devono essere, in futuro, il principale punto di riferimento e di raccordo tra la Ferpi e tutti i suoi iscritti.Nella discussione si sono registrati numerosi interventi che hanno messo a fuoco alcuni argomenti di carattere prioritario nella definizione dei programmi del futuro mandato degli organi sociali.Si è discusso di marketing e di proselitismo associativo , dell'insegnamento delle relazioni pubbliche nelle università e in istituti pubblici e privati, delle attività di aggiornamento e di  specializzazione per i soci professionisti, delle iniziative per sviluppare la Sezione Studenti, del ruolo della comunicazione pubblica e dei suoi crescenti sviluppi ,dei rapporti con altre associazioni professionali e di categoria, della necessità di qualificare i rapporti con i mezzi di informazione e di " fare relazioni pubbliche per le relazioni pubbliche", del riconoscimento giuridico delle associazioni professionali e delle conseguenti opportunità e necessità per Ferpi, dei rapporti internazionali  con Global Alliance e altre organizzazioni, del come individuare fonti di finanziamento per le attività istituzionali che possano aggiungersi al fondo comune dato dalle quote associative, del premio "Oscar di Bilancio " e di altre in iniziative di carattere culturale e promozionale da definire ed affidare a Ferpi Servizi S.r.l.Altri interventi hanno introdotto ipotesi di revisione di alcune parti dell'attuale Statuto che , al caso, dovranno essere approfondite dal Consiglio Direttivo Nazionale che verrà eletto dall'Assemblea.A conclusione dei lavori il vicepresidente Bistoncini ha preannunciato la stesura di un documento di programma e di indirizzo per l'elezione del nuovo Consiglio Direttivo Nazionale in cui verranno evidenziati i suggerimenti dei soci, emersi  in sede di Conferenza nonché quelli presentati nel dibattito sul sito Ferpi negli scorsi due mesi in preparazione della Conferenza programmatica.

COMMENTI

Eventi