/media/post/bpzs8la/genova.jpg
Ferpi > News > Chips&Salsa: Giornalismi digitali, interattivi, mediterranei

Chips&Salsa: Giornalismi digitali, interattivi, mediterranei

06/05/2019

Redazione

Torna il 14 giugno a Genova, con il patrocinio, fra gli altri, di Ferpi, Chips&Salsa, evento dedicato a tutti coloro che vogliono esplorare le frontiere del giornalismo e della comunicazione digitale, in ricordo di Franco Carlini.

Una sezione dedicata al giornalismo e ai dati, una che si concentra sull’informazione visiva e una parte focalizzata sugli strumenti. È questo in estrema sintesi il programma di Chips&Salsa: Giornalismi digitali, interattivi, mediterranei, l’evento gratuito e rivolto a tutti coloro che vogliono esplorare le frontiere del giornalismo e della comunicazione digitale: giornalisti, studenti, insegnanti, comunicatori aziendali, semplici consumatori di notizie. Gli unici requisiti per la partecipazione sono curiosità e senso critico.

Chips&Salsa è un libro pubblicato nel 1995 da Manifestolibri, ma non solo. Era una storica pagina (e poi inserto) de il manifesto, e anche un blog. Tutti a firma di Franco Carlini, tra i primi giornalisti in Italia ad abitare, studiare e raccontare la Rete e tra i primi a capire che Internet stava rivoluzionando, fra tutte le altre cose, anche il mestiere dell’informazione. In suo onore è nato l'evento Chips&Salsa.

Molti gli interventi interventi che condurranno i partecipanti, tra le altre cose, dietro le quinte dell’inchiesta Panama Papers, dentro una redazione locale che prova a fare cronaca innovando, all’interno del New York Times mentre si lavora al reportage sul crollo del Ponte Morandi di Genova, in Medio Oriente dove si sperimenta sempre più spesso con il data journalism e nelle officine informative di giornalisti che lavorano con i video a 360 gradi, le tecnologie immersive, i podcast e le newsletter. 

Chips&Salsa si terrà il 14 giugno presso l'Auditorium dell'Acquario di Genova.

Per registrazioni clicca qui.

COMMENTI

Eventi