Ferpi > News > Cile, la Càmara vota per un registro dei lobbisti

Cile, la Càmara vota per un registro dei lobbisti

06/09/2005

Una segnalazione da Lobbying Italia

La Cámara de Diputados del Cile ha approvato e inviato al Senado l'iniziativa di legge per la regolamentazione dell'attività di lobbying, iniziativa che stabilisce che il il Congreso Nacional e il Ministerio de Justicia debbano istituire un "registro de lobbystas". Il testo, che verrà esaminato dal Senado in seconda lettura, definisce la lobby come "l'attività remunerata o no, che presenti ad oggetto il promuovere, difendere o rappresentare qualunque interesse di carattere individuale, settoriale o istituzionale, in relazione con qualsiasi decisione che, nell'esercizio delle proprie funzioni, debba essere adottata dagli organi della Administración del Estado e del Congreso Nacional". 
Per un quadro generale della proposta leggi l'articolo di José Francisco García, Lobby ¿Que se debe regular? (in spagnolo).Da www.lobbyingitalia.info

COMMENTI

Eventi