Ferpi > News > Cinema e comunicazione: oltre il tax credit

Cinema e comunicazione: oltre il tax credit

30/08/2012

Al Festival del Cinema di Venezia continua il confronto tra i due mondi professionali. Il 2 settembre, in occasione della presentazione del Film _E’ stato il figlio,_ convegno promosso da Aleteia in collaborazione con Ferpi, interviene _Patrizia Rutigliano._

Continua l’impegno di Ferpi nel rafforzare il rapporto tra il mondo delle relazioni pubbliche e quello dell’industria cinematografica. Per il Cinema la comunicazione rappresenta un fattore sempre più strategico sotto diversi punti di vista, ben oltre il rapporto con i media o gli eventi per la presentazione e promozione dei film. Dalle modalità di promozione attraverso i social network alle relazioni con gli investitori, dall’internazionalizzazione alla rendicontazione e misurazione dei risultati chiesta con maggiore insistenza dagli investiri, alla gestione delle relazioni con gli stakeholder, i professionisti della comunicazione diventano sempre più indispensabili alla buona riuscita del prodotto “film”. Uno dei temi di maggiore attualità, però, resta il tax credit. Di questo se ne discuterà il 2 settembre a Venezia, nell’ambito della 69° edizione del Festival del Cinema in un incontro organizzato da Aleteia comunicazione in collaborazione con l’Istituto Luce con il patrocinio di Ferpi.
L’evento, organizzato in occasione della presentazione del Film E’ stato il figlio, in concorso a Venezia, sarà introdotto da Roberto Cicutto, Amministratore Delegato di Istituto Luce Cinecittà, e vedrà la partecipazione del Presidente Ferpi, Patrizia Rutigliano, dell’avvocato Guendalina Ponti, dello studio legale Ponti, di Mauro Lucchetti e Giovanni Parapini, rispettivamente presidente e direttore generale di Aleteia Comunicazione.
Appuntamento il 2 settembre alle 10.30 presso la sala Tropicana dell’Hotel Excelsior di Venezia.
Scarica qui l’invito.

COMMENTI

Eventi