Ferpi > News > COMM PRIX: alla ricerca della migliore pratica di Rp

COMM PRIX: alla ricerca della migliore pratica di Rp

30/05/2013

Prorogate le iscrizioni alla competizione, presentata da Global Alliance, che a novembre decreterà quali siano migliori progetti e casi di studio internazionale nell’ambito delle Rp. Un'opportunità unica per accrescere e diffondere l'importanza strategica della professione. Deadline per le iscrizioni, 30 settembre.

Global Alliance ha presentato i COMM PRIX Awards, una competizione internazionale per individuare i migliori progetti e casi di studio nell’ambito delle Rp. Tre le diverse categorie. E’ possibile iscriversi fino al 30 settembre. I vincitori verranno annunciati a novembre.
di Dan Tisch
Chi sta facendo il miglior lavoro nelle Relazioni pubbliche oggi? È un interrogativo che ogni che ogni cliente, agenzia, professionista o accademico che si occupi di Rp si pone. Ed è una domanda a cui Global Alliance cercherà di rispondere attraverso i nuovi COMM PRIX Awards. Ma perché premi sono importanti?
Ho avuto la rara opportunità di leggere alcuni eccezionali casi di studio quest’anno come giudice di conconsi per le Rp che hanno visto partecipanti provenienti da cinque diversi paesi (Canada, Nuova Zelanda, Singapore, Sud Africa e Stati Uniti), tra cui vari concorsi nazionali e l’eccellente Gold Quill Awards, organizzato da IABC. Questa esperienza mi ha convinto ulteriormente del valore dei riconoscimenti per i professionisti di tutto il mondo. Ecco cinque ragioni:
1. Pensare strategicamente: la maggior parte dei premi hanno una struttura simile fra loro, che richiede ai candidati di analizzare le proprie esigenze di business, i propri pubblici, la ricerca dei propri stakeholder, gli obiettivi, le strategie e le tattiche, i piani di attuazione, i bilanci, le sfide e la misurazione dei risultati – il tutto in un paio di paginette. Più i professionisti imparano a pensare in questo modo strutturato e sintetico, tanto più migliorano nel presentare e sviluppare strategie per clienti e organizzazioni.
2. Dimostrare il valore: la misurazione è il Santo Graal delle Rp e con buona ragione: spesso siamo costretti a misurare beni immateriali come l’aumento di reputazione o il valore di crisi che sono state evitate. Una misurazione intelligente inizia con obiettivi intelligenti ed il miglior indicatore predittivo di un progetto vincente è la specificità e l’allineamento di queste due dimensioni. Nessuna organizzazione dovrebbe investire in Relazioni pubbliche se gli obiettivi sono vaghi. Imparando ad impostare obiettivi intelligenti allineati con chiare misurazioni, i comunicatori dimostrano meglio il loro valore.
3. Confrontare e migliorare gli standard: sono orgoglioso che la mia azienda sia conosciuta e premiata per il proprio lavoro, non solo perché è motivante guadagnare riconoscimenti da parte dei colleghi ma anche perché è una preziosa occasione per confrontare il proprio lavoro con quello di altri validi professionisti. Non siamo gli unici a fare analisi comparative: i clienti (e datori di lavoro) intelligenti fanno altrettanto. Il modo migliore per migliorare il proprio lavoro è imparare da ciò che fanno gli altri ed ottenere un feedback da professionisti di alto livello.
4. Creare di una cultura di eccellenza: Come si fa a decidere cosa presentare ad un concorso? Basta chiedersi quale sia stato il miglior lavoro realizzato nell’ultimo anno – soprattutto se era basato sulla ricerca, creativo, strategico e misurabile. Questa decisione può generare un comportamento virtuoso ed una competizione positiva all’interno dei team di comunicazione, a condizione che i manager siano disposti a scegliere in modo equo e ad investire nei fee relativamente modesti dei premi. Ogni società di Rp o team ha bisogno di una cultura di eccellenza e partecipare a premi può aiutare a raggiungere questo obiettivo.
5. Generare conoscenza: uno dei motivi per cui i riconoscimenti di Global Alliance hanno una sezione speciale dedicata all’insegnamento è che noi vediamo noi stessi come un ponte tra i professionisti e le comunità accademiche. Ogni professione ha bisogno di un corpo di conoscenze, e raccontando le storie delle nostre migliori esperienze quotidiane, rafforziamo la posizione delle Relazioni pubbliche e della comunicazione nella società globale.
Sono tre le categorie dei COMM PRIX Awards di Global Alliance:

progetti di comunicazione e Rp che hanno già conseguito un premio locale, nazionale o internazionale, da una associazione membro di Global Alliance
progetti di successo di portata internazionale
casi di studio universitari

Riunendo le principali associazioni istituzioni internazionali del mondo delle Rp e della comunicazione, Global Alliance ha un’opportunità unica per fornire un ulteriore livello di riconoscimento ai nostri membri e per soddisfare un bisogno unico: trovare il “meglio del meglio”.
Come professionisti, tutti noi parliamo spesso del valore di ciò che facciamo. I premi ci offrono l’opportunità di dimostrarlo. E ’una possibilità per la nostra professione di mettere in pratica ciò che “predichiamo” e per perfezionare ciò che facciamo.

COMMENTI

Eventi