Ferpi > News > Con Fuori Orario la missione... è possibile

Con Fuori Orario la missione... è possibile

01/03/2005

Si è concluso con successo anche il secondo appuntamento milanese "Fuori Orario". Ecco la sintesi.

Misurare le RP: missione possibile?Milano, 22 febbraio 2005, Ore 19, Rita Café. Il pubblico conta 60 tra professionisti della comunicazione, responsabili d'agenzia e studenti. Animano il dibattito Stefania Romenti, Ricercatrice IULM, e Toni Muzi Falconi, past president della nostra associazione.Il tema è un punto di domanda, come sottolineato nel titolo del 2° Happy Hour sulla comunicazione organizzato dal Gruppo Fuori Orario.La prima certezza è che la valutazione delle relazioni pubbliche è complessa ma indispensabile per la professione del comunicatore, come lo è la misurazione dei risultati nel piano marketing. Stefania Romenti presenta il punto sulla ricerca universitaria e sull'attenzione all'oggetto della misurazione, si passa dagli output - indicatori quantitativi - agli outgrowth - risultati di lungo periodo che valorizzano la reputazione del servizio/prodotto e il sistema di relazioni con gli stakeholder. Toni Muzi Falconi enfatizza la differenza fondamentale tra misurazione - efficienza quantitativa - e valutazione - efficacia qualitativa. A Trieste, durante il Festival delle Relazioni Pubbliche, verrà presentato il primo software per la gestione delle attività di comunicazione, che integra ben 12 sistemi di valutazione. Sempre nel 2005 a Bled, studiosi ed esperti di tutto il mondo si ritroveranno per discutere di valutazione.Si entra nel cuore della serata con gli interventi e le domande del pubblico.Domande & RisposteQuanto costa valutare? Dipende da come si valuta, se osservi i risultati quantitativi hai bisogno di una rassegna stampa e di un database per i recall, se osservi i risultati qualitativi la complessità aumenta.Quali tecniche si usano? Focus group, sondaggi, customer care...Quando effettuare la valutazione? Prima, durante e dopo l'azione di comunicazione.Quali sono i parametri "tecnici" di una ricerca per la misurazione: quante interviste, quali domande? Affidiamoci a focus group e a ricerche periodiche sul sito internet, sono indicative e low budget.InterventiIl problema fondamentale è fare percepire al cliente l'importanza della valutazione, in base alla quale potrà determinarsi il compenso...ma è necessario che la valutazione sia integrata nel piano di attività offerte. E' una scommessa sulla crescita culturale delle aziende, ma prima ancora della categoria professionale nella sua globalità.Emerge una sfumatura  tra comunicazione di prodotto/servizio e comunicazione pubblica, dove nel secondo caso è più importante la gestione della crisi o l'attenzione a evitare la crisi, piuttosto che l'orientamento alla promozione.Bisogna porre attenzione alla deontologia del giornalista con cui ho una relazione, è imprescindibile soprattutto in determinati tipi di attività come la comunicazione di un'azienda ospedaliera, dove un annuncio sui giornali di presunta meningite è in grado di scatenare una reazione a catena sulla popolazione locale...ma questo vale anche per le grandi società quotate in borsa, per cui una minima informazione sull'andamento del consiglio di amministrazione è in grado di fare oscillare il prezzo delle azioni in modo disastroso.Alcune misurazioni, quantitative, sono low budget e possono essere ottimizzate all'interno dell'azienda, soprattutto per quanto riguarda l'output - numero di inviti distribuiti per un evento - e l'out-take - numero degli invitati che partecipano effettivamente.Approfondimenti:Measurement and evaluation - Institute for Public Relations - http://www.instituteforpr.com/measurement_and_evaluation.phtml Return on Communications  Sveriges Informationsforening - http://www.sverigesinformationsforening.se/omforeningen/vad/forskning/__upload/returnoncommunication.pdf Piano di comunicazione pubblica - Cantieri.it - http://www.cantieripa.it/inside.asp?id=1265 Blog Italo Vignoli -www.italovignoli.com Archivio:Il primo incontro "Fuori Orario" dedicato a "Agenzia Vs Azienda - dove iniziare, come proseguire, quale scegliere",  si è svolto lo scorso 14 dicembre. Clicca qui (link a http://www.ferpi.it/news_leggi.asp?ID=39795) per leggerne la sintesi.Fabio FamosoGruppo FuoriOrario

COMMENTI

Eventi