Ferpi > News > Ecco i vincitori della settima edizione del premio Assorel

Ecco i vincitori della settima edizione del premio Assorel

25/10/2004

La 7a edizione del Premio organizzato da Assorel (Associazione della Agenzie di Relazioni Pubbliche a servizio completo) in collaborazione con il mensile Espansione, si è tenuta presso il Marriott Grand Hotel Flora di Roma lo scorso 25 ottobre.

Il primo premio assoluto è stato vinto da Eidos mentre a sei agenzie e a una azienda sono andati i sette Premi di Categoria. Per la prima volta è stato conferito il  "Premio Speciale Pubblica Amministrazione" vinto dalla Regione Emilia- Romagna.A Enrica Roddolo de "Il Mondo" è andato il Premio "Marco Borsa". Sono intervenuti alla manifestazione anche il Ministro Gianni Alemanno, il Direttore Generale Confindustria Maurizio Beretta e il Direttore Generale UPA Felice Lioy che hanno dibattuto sul tema  "Per un'Italia che faccia più squadra e più sistema -  Il ruolo delle relazioni pubbliche". Alcune delle  campagne premiate sono state realizzate da agenzie i cui responsabili sono anche soci Ferpi: Luca Barabino (Barabino&Partners – Premio Comunicazione finanziaria); Mari Grazia Mannino e Rosario Trovato (Meta Comunicazione  - Comunicazione di prodotto); Omer Pignatti (Homina – Premio Speciale Pubblica Amministrazione); Monica Mailander e  Carolina Mailander (Studio Mailander – Premio Comunicazione BtoB); Furio Garbagnati (Weber Shandwick – Premio Comunicazione Sociale e Premio Comunicazione Ambientale).Ecco il COMUNICATO STAMPA della Assorel.PREMIO ASSOREL – 7a EDIZIONEAssegnato a Eidos il Primo Premio Assoluto.A sei agenzie e a una azienda i sette Premi di Categoria.Conferito per la prima volta il "Premio Speciale Pubblica Amministrazione " alla Regione Emilia- RomagnaA Enrica Roddolo de "Il Mondo"il Premio "Marco Borsa".Il Ministro Gianni Alemanno, Il Direttore Generale Confindustria Maurizio Beretta e il Direttore Generale UPA Felice Lioy hanno dibattuto su "Per un'Italia che faccia più squadra e più sistema. Il ruolo delle relazioni pubbliche".Milano, 25 ottobre 2004 – Oggi è stato assegnato il Premio Assorel alla migliore campagna di Relazioni Pubbliche realizzata nel corso dell'anno precedente.La 7a edizione del Premio organizzato da Assorel (Associazione della Agenzie di Relazioni Pubbliche a servizio completo) in collaborazione con il mensile Espansione, si è tenuta presso il Marriott Grand Hotel Flora di Roma.La Giuria del Premio ha indicato quale miglior campagna: "Giochiamo al pulito con Spontex" (cliente: Spontex) realizzata dall'agenzia Eidos.La stessa Giuria ha inoltre ritenuto di attribuire una "Menzione Speciale" alla campagna "My world future together" di Mediamarket.Tutte le 43 campagne in concorso in questa edizione sono state pubblicate nei mesi scorsi dall'autorevole mensile Espansione e la Giuria ha espresso le proprie preferenze analizzando ciascuna campagna in gara. Oltre al Premio assoluto, la Giuria ha quindi attribuito i sette Premi di Categoria e il "Premio Speciale Pubblica Amministrazione" a :Comunicazione di ProdottoBrunch Nescafè – "Lo stile di vita del caffè lungo" – Meta Comunicazione per Nestlé Italiana SpAComunicazione corporate"Giochiamo al pulito con Spontex" – Eidos per Spontex Italia SpAComunicazione Finanziaria"Hera vi fa vivere alla grande le cose di ogni giorno" – Barabino & Partners per Hera SpAComunicazione Interna"My world future together " – Mediamarket SpAComunicazione Sociale"Settimana di informazione urologica per la prevenzione del tumore alla prostata" –  Weber Shandwick Italia per S.I.U – Società italiana di UrologiaComunicazione Ambientale"Piano di comunicazione integrata  " – Weber Shandwick Italia per AMIATComunicazione btob"Guide turistiche internazionali " – Studio Mailander per Città di Torino"Premio speciale pubblica amministrazione""Liberiamo l'aria " – Regione Emilia- RomagnaAll'interno del Premio Assorel è stato attribuito anche il Premio Speciale "Marco Borsa", destinato al/alla giornalista che si è distinto/a nel promuovere la cultura delle Relazioni Pubbliche. La Giuria istituita dal Consiglio Direttivo ha deciso di assegnare questo riconoscimento a Enrica Roddolo de "Il Mondo", per l'articolo "Quando l'azienda va in crIsi ci vuole anche un pr di salvataggio".La premiazione è stata preceduta da una tavola rotonda dove Gianni Alemanno, Maurizio Beretta, Enrico Letta e Felice Lioy, hanno dibattuto con il pubblico in sala sul tema "Per un'Italia che faccia più squadra e più sistema. Il ruolo delle relazioni pubbliche". Rispondendo alle domande poste da Franco Guzzi (Presidente Assorel) quali: "Cosa si aspettano la Pubblica Amministrazione, le imprese pubbliche e private, la società civile dalle relazioni pubbliche?  Quali regole professionali ed etiche devono avere le relazioni pubbliche in un mondo che è in costante mutamento? Che contributo possono e devono dare le relazioni pubbliche per lo sviluppo del sistema Paese?" si è aperto un vivo e stimolante dibattito con il pubblico presente in sala.La Giuria del Premio Assorel è stata composta da:- Franco Balestrieri – Direttore Generale IED Comunicazione- Riccardo Bonacina – Direttore Editoriale VITA- Ugo Castellano – Consigliere Sodalitas- Giulia Ceriani – Docente di Comunicazione Pubblicitaria Università di Siena- Alberto Contri – Presidente Pubblicità Progresso- Giuliano Faliva – Direttore settore Comunicazione e Immagine Assolombarda- Luigi Ferrari – Presidente ASSIRM- Milo Goj – Direttore Responsabile Espansione- Emanuele Invernizzi – Direttore Istituto Economia e Marketing Università IULM- Felice Lioy – Direttore Generale UPA- Antonio Margoni – Presidente TP Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti- Enrico Montangero – Presidente Assocomunicazione- Sissi Peloso – Presidente FERPI- Lorenzo Strona – Presidente UnicomUn particolare ringraziamento va al Marriott Grand Hotel Flora per l'efficace ospitalità dedicata all'evento di premiazione della 7a edizione del Premio Assorel.Per ulteriori informazioni:Assorel – tel. 02 70.10.07.04  –  e-mail: direzione@assorel.it

COMMENTI

Eventi