Ferpi > News > Ecomagination: General Electric si dà una mano di verde

Ecomagination: General Electric si dà una mano di verde

17/05/2005

La nuova campagna di sensibilizzazione ambientale della General Electric sceglie la parola chiave: Ecomagination.

GE preferisce le tecnologie amiche dell'ambiente, sceglie di ridurre le emissioni dell'1% nei prossimi sette anni, motori più efficienti per locomotive e jet, impianti energetici a carbone più puliti e tecnologie per la purificazione dell'acqua. Questa campagna di sensibilizzazione che scandisce un nuovo periodo verde prende il nome di Ecomagination, fa parte dello slogan "Imagination at work" e prevede un raddoppio degli investimenti dell'azienda nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie, da 700 milioni di dollari nel 2004 a 1,5 miliardi entro il 2010. Del resto recenti acquisizioni hanno reso la società protagonista nel crescente mercato delle tecnologie pulite.Il colosso energetico ha inaugurato una massiccia promozione dell'iniziativa, in collaborazione con marchi come BP, Exxxon Mobil, General Motors e Ford, che stanno portando avanti a loro volta campagne ambientali. Secondo Eileen Claussen, presidente del Pew Center for Climate Change, questa presa di posizione pubblica da parte del settore corporate in tema di urgenza ambientale denuncia una crescente voglia di dialogo e una scarsa conformità con la strategia governativa.Kyoto o non Kyoto, il settore aziendale non può più permettersi di stare a guardare e i brand più sensibili partono all'attacco, "rinverdendo" la propria immagine.Emanuela Di Pasqua-Totem

COMMENTI

Eventi