Ferpi > News > Ferpi cerca il nuovo Direttore

Ferpi cerca il nuovo Direttore

05/11/2010

La figura con spiccate doti manageriali dovrà presidiare, su indicazione della Presidenza, del Comitato Esecutivo e del Consiglio Nazionale, la gestione dell’apparato organizzativo e amministrativo dell’Associazione e la relazione con gli organi sociali; il coordinamento e supporto alle attività dell’Associazione e dei servizi ai soci; sviluppare un’attività di fund raising.

Figura
Cerchiamo il direttore dell’Associazione, ovvero una persona capace di guidare e coordinare il lavoro di un piccolo staff (3/4 unità) impegnato in una intensa attività di progettazione, ideazione, esecuzione e relazione che conta sull’impegno di volontari, delegati e non, dedicati a far crescere il valore delle relazioni pubbliche nella società italiana e nelle organizzazioni private, pubbliche e sociali.
Requisiti richiesti
E’indispensabile:

conoscere bene la lingua inglese parlata e scritta;
avere maturato una esperienza professionale nello sviluppo, nel coordinamento, nella esecuzione e nella rendicontazione di svariati gruppi di lavoro sul territorio;
padroneggiare con familiarità ambienti e strumenti digitali;
avere spirito di iniziativa e abilità nello sviluppo di progetti capaci di attirare nuove risorse per l’Associazione;
avere creatività, capacità di relazione e, soprattutto, la passione di lavorare con gli altri.

Mansioni
Il direttore, insieme al suo staff, dovrà presidiare, su indicazione della Presidenza, del Comitato Esecutivo e del Consiglio Nazionale, le seguenti attività:

gestione dell’apparato organizzativo dell’Associazione e relazione con gli organi sociali;
supporto alla Presidenza soprattutto in termini di presidio degli appuntamenti sociali e di preparazione documenti a corredo;
coordinamento e supporto alle attività dell’Associazione e dei servizi ai soci;
fund raising e supporto alla gestione amministrativa dell’Associazione.

Tipologia contratto
Offriamo un contratto di lavoro autonomo di due anni (1-1-2011//31-12-2012) che prevede un importo lordo pari a 40.000 € + una quota incrementale del 20% che sarà assegnata in funzione dei nuovi introiti portati all’Associazione per le attività di formazione, partnership, sponsorizzazioni e progetti speciali. Il candidato dovrà essere un lavoratore autonomo in possesso di partita Iva.
Modalità di selezione
Siete invitati a far pervenire entro il 30 novembre un vostro dettagliato cv accompagnato da un testo di massimo 1.800 battute che riassuma le vostre motivazioni, osservazioni e inclinazioni al seguente indirizzo info@ferpi.it.
Entro il 15 dicembre i candidati ritenuti idonei saranno convocati per un colloquio con alcuni componenti del gruppo dirigente dell’Associazione. A tutti sarà dato riscontro della ricezione della documentazione.

COMMENTI

Eventi