Ferpi > News > FERPI e l’Autorità Garante della Privacy per l’istituzione del “Difensore civico”

FERPI e l’Autorità Garante della Privacy per l’istituzione del “Difensore civico”

09/12/2008

La Federazione considera da sempre la trasparenza una condizione essenziale per l’efficacia della professione del comunicatore, trasparenza nei rapporti con le Istituzioni, con la Pubblica Amministrazione e con i cittadini. Per questo aderisce al progetto avviato a livello nazionale dall’Autorità Garante della Privacy.

Il Difensore civico è una figura già istituita negli ordinamenti di Paesi Europei.
Per istituire questa figura anche nel nostro Paese è stato costituito il “Laboratorio Privacy Sviluppo” che ha fra gli scopi principali quello di porre il cittadino come protagonista nella vita delle Istituzioni e nella Pubblica Amministrazione.


Il “Laboratorio Privacy Sviluppo” crede nella privacy come massima espressione del principio di sussidiarietà, quale principio antropologico che esprime una concezione globale dell’uomo e della società in virtù del quale il fulcro dell’ordinamento giuridico è la persona intesa sia come individuo che come legame relazionale.


Associazioni e organizzazioni hanno già aderito all’iniziativa dell’Autorità Garante della Privacy dando corpo a una “rete” definita Civicrazia: Cittadinanza Attiva, il Movimento Consumatori, Adiconsum, Confindustria attraverso la FITA, WWF, Telefono Amico Italia, l’Associazione Nazionale dei Difensori Civici.


Civicrazia organizzerà convegni e incontri con l’obiettivo di assicurare una partecipazione attiva del cittadino e una democrazia più compiuta per la salvaguardia dei diritti e degli interessi di tutti.
Il Laboratorio sta formando un vero e proprio “gruppo di lavoro” che porti avanti le diverse attività della rete Civicrazia.


In virtù dell’accordo con l’Associazione, è richiesto anche i soci FERPI di aderire al gruppo per portare il contributo dei professionisti delle relazioni pubbliche.


I soci che desiderano partecipare a questa iniziativa possono inviare la propria candidatura a stefano.gatti@ferpi.it entro sabato 10 gennaio 2008, allegando il proprio curriculum.

COMMENTI

Eventi