Ferpi > News > Ferpi promuove i Quaderni delle RP

Ferpi promuove i Quaderni delle RP

24/11/2010

Una nuova iniziativa editoriale volta a raccogliere e organizzare sistematicamente i temi di maggiore attualità del dibattito sulla professione. Il primo numero sarà dedicato a “stakeholder e influenti”, uno degli aspetti fondamentali delle relazioni pubbliche.

L’interesse crescente per gli sviluppi delle Relazioni Pubbliche, conseguente al forte processo di istituzionalizzazione ma anche al nuovo ruolo strategico, ci invita, come Associazione professionale, a sostenere il processo di tematizzazione anche attraverso strumenti di lavoro concreti come degli handbook.
L’idea dei Quaderni delle Relazioni Pubbliche nasce proprio per offrire ai professionisti iscritti a Ferpi, ma non solo, degli strumenti di facile consultazione su alcune delle tematiche più rilevanti e attuali per la professione. Un modo anche per dare seguito al lavoro sviluppato sul sito, attraverso la newsletter settimanale e il magazine.
Gli articoli più letti e scaricati dal sito e quelli presentati sul magazine sono relativi al racconto di esperienze, progetti, iniziative delle più diverse e in differenti ambiti tematici.
I professionisti ci chiedono di confrontare le loro esperienze e di poter avere a disposizione strumenti di informazione e formazione.
A questo interesse crescente del mondo professionale della comunicazione verso le relazioni pubbliche corrisponde un’offerta formativa sempre più qualificata; si moltiplicano, infine, corsi di formazione, seminari e workshop. Non si contano più le tesi di laurea e di ricerca nell’ambito delle Relazioni Pubbliche.
L’idea è realizzare una pubblicazione trimestrale nella forma dei quaderni, che, a partire da un tema individuato per ogni numero, abbia la finalità di raccogliere e presentare in modo divulgativo, ma rigoroso, riflessioni sulle relazioni pubbliche e comunicazione prodotte da professionisti, docenti universitari, manager e dirigenti del settore, ricercatori, tesi di laurea, studi di settore, ricerche tematiche. Oltre, ovviamente, alle practices di imprese, enti pubblici, associazioni e una bibliografia e webgrafia di supporto.
I quaderni promossi dal Centro Studi di Ferpi saranno pubblicati come supplementi a Ferpi Notizie/Relazioni Pubbliche, il magazine delle Ferpi, sotto la direzione responsabile di Giancarlo Panico e con la collaborazione di Fabio Ventoruzzo e Valeria Cecilia.
Non vogliamo realizzare una rivista scientifica, di cui pure ci sarebbe bisogno, ma un prodotto che sia utile ai professionisti come agli studenti, ai ricercatori come ai manager, anche non del nostro settore professionale.
Il primo numero sarà dedicato ad uno degli aspetti della nostra professione più importante ma su cui c’è ancora molta confusione: la relazione con gli stakeholder. Il tema sarà “stakeholder e influenti”.
Questo tema dovrà essere affrontato dai diversi punti di vista della professione.
I contributi dovranno pervenire entro e non oltre, il 30 dicembre 2010. Dovranno essere di una dimensione massima di 10.000 battute (spazi inclusi), essere accompagnati da un breve profilo biografico-professionale dell’autore e di una sua fotografia.
Per informazioni e concordare l’invio di contributi contatta Giancarlo Panico: g.pan@iol.it.

COMMENTI

Eventi