Ferpi > News > Ferpi: risultati e progetti a quattro mesi dall’Assemblea

Ferpi: risultati e progetti a quattro mesi dall’Assemblea

19/10/2011

Prende forma il progetto della Federazione per il prossimo biennio secondo quanto indicato nel programma del presidente, _Patrizia Rutigliano._ Formazione, sviluppo della community professionale, cultura delle relazioni pubbliche e attenzione al mondo giovanile i temi su cui è al lavoro il Consiglio direttivo nazionale.

A poco più di tre mesi dalla sua elezione, il nuovo Consiglio Direttivo Nazionale di Ferpi è impegnato sullo sviluppo di progetti e attività associative previste nel programma presentato dal presidente, Patrizia Rutigliano. Il direttivo di Ferpi, alla terza riunione dalla sua elezione, ha voluto accelerare l’avvio di alcune iniziative per dare un segnale forte di presidio di importanti tematiche professionali.
L’ultima riunione del Cdn, che si è tenuta il 12 ottobre scorso in videoconferenza tra Roma, presso la Direzione comunicazione di Vodafone Italia, e Milano, presso la sede dell’Acen, è stata l’occasione per mettere a punto gli ultimi aspetti del programma di iniziative e attività che vedranno impegnata la Federazione e le delegazioni territoriali nei prossimi mesi.
Quattro le indicazioni emerse dalle comunicazioni della Presidente Patrizia Rutigliano: la focalizzazione su attività operative per rafforzare posizionamento Ferpi a livello nazionale e sul territorio; la revisione di funzioni e processi interni per consolidare le strutture e le attività operative della Federazione; la tematizzazione di alcune delle questioni di maggiore rilevanza per la professione e il nuovo ruolo di Ferpi Servizi che è chiamata a supportare la Federazione in diverse attività, nella promozione e valorizzazione dei servizi e offerta formativa.
L’ultima riunione del Consiglio direttivo è stata anche l’occasione per fare il punto sulle attività svolte e quelle in programma o in cantiere nei prossimi mesi.
Le iniziative realizzate

Il 7 e 8 agosto, a Maratea, il primo evento targato Ferpi subito dopo il rinnovo degli organi di vertice, con una tavola rotonda cui ha partecipato il Presidente Patrizia Rutigliano e il Delegato Ferpi alla Cultura, Elisa Greco, su Promuovere il cinema: nuovi scenari nell’ambito della III^ edizione del Maratea Film Festival.
Il 14 settembre, nell’ambito degli incontri organizzati da The Ruling Companies si è tenuto un seminario su Trasparenza e mercato: la comunicazione finanziaria che crea valore per l’azienda a cui ha partecipato il presidente, Patrizia Rutigliano.


A Roma, qualche giorno dopo, il 15 e 16 settembre una due giorni promossa da Ferpi su Public Diplomacy e sul “governo del digitale” con due giovani e autorevoli colleghi statunitensi, Mark Belinsky ed Elizabeth Ghormley. I due ospiti erano a Roma per la 6^ edizione del corso in Public Diplomacy organizzato da Ferpi per conto dell’Istituto Diplomatico del Ministero Affari Esteri, dove con Toni Muzi Falconi hanno parlato ai giovani diplomatici italiani, e il 16 settembre sono stati protagonisti di un innovativo Corso di formazione professionale promosso dalla CASP, la Commissione di aggiornamento e specializzazione professionale di Ferpi, su la raccolta, l’aggregazione, l’interpretazione e la gestione dei dati per “dare senso” alla narrazione organizzativa.
Ancora a settembre, e sempre a Roma, Ferpi è stata partner e protagonista dell’evento Le Città della Cultura-_ promosso da Federculture il 22 e il 23 settembre. Patrizia Rutigliano, presidente Ferpi è intervenuta alla sessione Il valore economico della cultura: come reinvestire l’indotto generato dalla produzione culturale parlando del ruolo strategico della comunicazione e delle relazioni pubbliche.
Ad ottobre, a Rimini, con la partecipazione a TTG Incontri Italia, Fiera Internazionale del Turismo B2B, ha preso il via la partnership tra Ferpi e TTG. Due gli incontri organizzati da Ferpi: il primo dal titolo Sotto la notizia, niente? Istruzioni per portare il turismo in prima pagina con l’intervento di Francesca Albanese e il secondo sul Il governo delle relazioni, chiave di sviluppo e competitività del sistema turistico con Biagio Oppi, Claudio De Monte Nuto, Elena Salzano e Nicola Mattina.
A Milano, invece, qualche giorno dopo, l’ 11 ottobre, primo appuntamento italiano di confronto tra diverse associazioni professionali e imprese sul reporting integrato. Un convegno promosso da Ferpi attraverso il gruppo di lavoro dedicato dell’Oscar di Bilancio, su Oltre il bilancio, il reporting integrato e dedicato alla nuova modalità di rendicontazione che prevede un documento unico agli stakeholder, con la partecipazione straordinaria di Michael Krzus, uno dei maggiori esperti internazionali.
Sempre a Milano il 18 ottobre si è tenuta la cerimonia di premiazioni dei vincitori del Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione, il premio dedicato a Regioni, Comuni e Province che hanno presentato la migliore rendicontazione economica, sociale ed ambientale, attuando nel contempo efficaci politiche di comunicazione. Appuntamento invece il 1 dicembre nella tradizionale sede di Piazza Affari con l’ Oscar di Bilancio delle Imprese, il premio riconosciuto unanimemente come riferimento per la comunità economico-finanziaria e professionale che vede la partecipazione diretta delle principali istituzioni e associazioni professionali che si occupano di bilanci.

Le iniziative in programma per il mese di ottobre

Giovedì 27 ottobre convegno su Riflessioni sul caso Amanda: il ruolo del relatore pubblico tra accusa, difesa e collegio giudicante promosso dalla rivista Reset in collaborazione con Ferpi e ANM, Associazione Nazionale Magistrati.
A seguire, il 28 ottobre, il convegno su La Comunicazione per il Cinema. Quali scenari? un evento promosso e curato da Ferpi in occasione del Festival del Cinema di Roma, grazie al contributo della delegata alla Cultura, Elisa Greco.

Altre iniziative interne

Partono in questi giorni i lavori del gruppo Ferpi (coordinato da Fabio Bistoncini) chiamato ad elaborare una proposta di contenuti per una possibile regolamentazione della lobbying, riprendendo il lavoro avviato durante il precedente mandato.
Sempre nelle prossime settimane, con il coordinamento del delegato al Marketing Associativo, Alessandro Magnoni, avvierà un’indagine su soci (attivi e dimissionari) per analizzarne la aspettative espresse rispetto alla Federazione.
Da ricordare, inoltre, che la delegata all’Internazionale, Amanda Succi, sta raccogliendo eventuali interessi per la partecipazione di una delegazione Ferpi al Global Congress for Muslim Public Relations Practitionners a Kuala Lumpur dal 5 all’8 dicembre 2011, primo congresso mondiale per i professionisti islamici delle relazioni pubbliche. Un evento di grande interesse che vedrà la partecipazione di comunicatori di tutto il mondo, chiamati a confrontarsi sull’influenza delle diverse culture, anche religiose, sulle Rp.

COMMENTI

Eventi