/media/post/4auehus/formazione-professionale.jpg
Ferpi > News > Ferpi: tutti i prossimi appuntamenti con la formazione

Ferpi: tutti i prossimi appuntamenti con la formazione

25/05/2018

L’offerta formativa Ferpi si arricchisce di nuove opportunità: l’8 giugno a Bologna si parlerà di ascolto organizzativo mentre il 9 luglio a Roma appuntamento con la quinta edizione del corso dedicato all’Event Management. Tanti altri i corsi in programma nei prossimi mesi in tutta Italia.

Il calendario dell’offerta formativa proposta da Ferpi è in continuo aggiornamento: diversi gli appuntamenti in programma per i prossimi mesi.

È previsto per l’8 giugno il corso "L'ascolto organizzativo", a cura di Biagio Oppi, Delegato regionale di Ferpi Emilia-Romagna e Associate Director Communications di Shire, presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell'Università degli Studi di Bologna. Il seminario  verterà sulle tecniche e sulle pratiche di ascolto degli stakeholder e sarà suddiviso in due principali sezioni: "L'ascolto per l'organizzazione comunicativa" moderato da Pierluigi De Rosa, in cui interverranno manager ed esperti come Toni Muzi Falconi, Lumsa; Emilio Galli Zugaro, Methodos; Federico Capeci, Kantar Media e Andrea Buzzi, Fondazione Paracelso. Nella seconda sezione, ci si focalizzerà su "L'ascolto in pratica", che sarà moderato dal giornalista Stefano Martello. Verranno esplicati casi pratici di ascolto da parte di Unipol, Oxfam, Medipragma, Telefono Azzurro, Cesvot, Amapola, Conad. Il seminario si pone l'obiettivo di far conoscere una serie di strumenti con potenziali applicazioni sia all'interno dell'organizzazione sia nei servizi di consulenza. Destinatari del corso sono professionisti di comunicazione e relazioni pubbliche, consulenti, manager della comunicazione e delle relazioni pubbliche in organizzazioni profit e non-profit, del settore pubblico e privato.

Sempre nel mese di giugno si svolgerà il corso su "Le Relazioni istituzionali: queste conosciute" a cura di Chiara Galgani, Responsabile Relazioni Media Banca Monte dei Paschi di Siena Letizia Nassuato, Regional Communication Manager Vodafone Italia, entrambe membri CASP di Ferpi, con la partecipazione di consulenti di agenzie di relazioni e di manager di grandi aziende internazionali. Obiettivo del corso sarà trasmettere conoscenze e tecniche necessarie a realizzare e a gestire l'attività di relazioni istituzionali finalizzata al posizionamento aziendale e alla rappresentazione verso i pubblici di riferimento.

Il 9 luglio, torna a Roma la quinta edizione di “Event Management. Quando i brand si costruiscono con gli eventi" a cura e con Simonetta Pattuglia, Docente di Marketing, Comunicazione, Media e Direttore del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media – Università di Roma "Tor Vergata" e con esperti di project management.

Tramite l’Event Management, che sintetizza relazioni, emozioni ed esperienze, l'evento va ben oltre il risultato della semplice proposta di vendita commerciale. Nella giornata di formazione, l’event-system verrà affrontato secondo diverse linee di sviluppo, nell'ambito del marketing evoluto in senso relazionale e sotto il profilo di una organizzazione “scientifica”. La seconda parte del corso, con l’esperto consulente aziendale Leopoldo Lama, docente di Project Management, sarà dedicata all'applicazione del modello di PM a casi di eventi. Tale intervento ha l’obiettivo di trasferire conoscenze sulle fasi, i compiti chiave e le responsabilità nella gestione di un evento e introdurre le principali tecniche e gli strumenti di Project Management, quali la Work Breakdown Structure (WBS), il Diagramma di GANTT ed il Crtitical Path Method (CPM). “Sempre più spesso le organizzazioni organizzano eventi. Il project management aiuta ad organizzare le risorse (umane, finanziarie, logistiche e tecnologiche) in ottica di ottimizzazione delle stesse”, afferma Leopoldo Lama.

A settembre si terranno incontri tra Roma, Milano e il Veneto sulla "Digital Health" a cura di Cristina Cenci, Senior Partner Eikon Strategic Consulting Italia e Socio Ferpi, Giampietro Vecchiato Senior Partner e Direttore Clienti P.R. Consulting Srl e Socio Ferpi, insieme a numerosi manager ed esperti.

novembre torna "Food Wine & Co. The Italian Food Experience”, giunto alla settima edizione. Si svolgerà nei giorni 22 e 23 novembre presso l'Istituto Luce di Cinecittà e si concluderà il 24 al Mercato Mediterraneo, presso la Fiera di Roma. Organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell'Università di Roma Tor Vergata, con Cinecittà Studios e Ferpi, a cura di Simonetta Pattuglia, Docente di Marketing, Comunicazione, Media e Direttore del Master e Paola Cambria, giornalista e sommelier, Direttore Comunicazione e Immagine. Tre giornate formative in cui cibovinogastronomia e birra, daranno vita a dibattiti e riflessioni sul settore del food & beverage, un mercato che dimostra un crescente potenziale di sviluppo, se accompagnato da attente strategie comunicative e di marketing. Ci saranno presentazioni, dimostrazioni con assaggi e degustazioni di cibi e bevande selezionati e presentati da esperti e responsabili di aziende partner o sponsor dell'evento, che si alterneranno show-cooking e  visite a “Cinecittà si mostra” (Studios e area museale). "Food Wine & Co.", da sempre ispirato ad orientamenti collaborativi con il mondo delle imprese e delle realtà innovative nel settore, in occasione di questa VII edizione porterà avanti una partnership con Mercato Mediterraneo - Cibi, Culture, Mescolanze, progetto autonomo di Fiera di Roma dedicato alla filiera agro-alimentare, allo sviluppo naturale, alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio e finalizzato a valorizzare il cibo, chi lo produce e chi lo consuma. Affari e cultura, scambi e storie: luoghi d'incontro in cui anche "Food Wine & Co.", avrà uno spazio da dedicare alle nuove rotte agroalimentari della cultura mediterranea nella mattinata del 24 novembre.

Altri corsi di formazione proposti a Ordini professionali riguardano: comunicazione organizzativa degli Studi professionali; comunicazione esterna e le relazioni pubbliche per la visibilità e la reputazione; gestione del cliente; personal branding del titolare dello Studio.

COMMENTI

Eventi