Ferpi > News > Ferpi: un questionario per valutare la member satisfaction

Ferpi: un questionario per valutare la member satisfaction

23/11/2011

Cosa si aspettano i soci Ferpi dalla Federazione? Quali sono le richieste dei professionisti? Qual è il valore della community? Sono alcune delle domande al centro di una ricerca condotta da _Eurisko_ e sostenuta da _Fondazione Coca Cola Hbc Italia_ per valutare la member satisfaction.

di Alessandro Magnoni
In questi ultimi dieci anni, malgrado la dinamicità di Ferpi, il numero dei soci si attesta sempre intorno ai 1000 iscritti, pur se con un ampio rinnovo dei soci.
Infatti, mediamente, ogni anno sono stati almeno un centinaio i nuovi iscritti che si sono associati alla Federazione nell’elenco dei Soci Professionisti e nell’elenco dei Soci Associati, ma è altrettanto vero che ogni anno un numero quasi uguale di soci ha rassegnato le proprie dimissioni.
Lo scenario professionale in cui operiamo è in continua evoluzione: sono mutate le condizioni economiche, sociali e culturali, sono cambiate le strutture e si è modificato, in qualche misura, lo stesso ruolo della nostra professione.
Per queste ragioni è indispensabile mantenere per l’associazione un ruolo ed uno spazio “attrattivo” per chi inizia, o ha già iniziato, il proprio percorso nella professione. Ma nessun’attività di marketing associativo, efficace come strumento per aumentare la base associativa, può prescindere da un’iniziale attività di analisi del grado di soddisfazione delle aspettative degli iscritti Ferpi di oggi. Proprio in questa ottica, è stata avviata una ricerca che si propone di approfondire alcune tematiche quali le motivazioni di iscrizione all’associazione, la member satisfaction verso la Ferpi e l’analisi delle aspettative nei confronti della Federazione. La ricerca, realizzata nel quadro della delega per il marketing associativo che mi è stata affidata dal Consiglio Direttivo viene condotta da Eurisko grazie alla collaborazione di Fondazione Coca-Cola HBC Italia ed è strutturata su due differenti questionari riservati rispettivamente a tutti i colleghi Ferpi oggi iscritti
alla nostra associazione ed ai circa 200 ex soci che si sono dimessi dal 2009 per valutare le ragioni della loro decisione.
Grazie ai risultati che emergeranno dal rapporto di ricerca, si potrà mettere a punto un vero e proprio piano di marketing associativo su base pluriennale con l’obiettivo di motivare ad iscriversi a Ferpi almeno qualche centinaio di colleghi tra le decine di migliaia che svolgono attività professionale di Rp nel nostro Paese, almeno secondo alcune stime. La compilazione della ricerca richiede davvero pochi minuti, quindi, se non lo hai ancora fatto, dedica un po’ del tuo tempo e compila il questionario che hai ricevuto in questi giorni.
La tua opinione conta, non perdere l’occasione di far sentire la tu voce!

COMMENTI

Eventi