/media/post/8uldc9s/formazione.jpg
Ferpi > News > Formazione: tutti i corsi dei prossimi mesi

Formazione: tutti i corsi dei prossimi mesi

28/01/2019

Redazione

Dall’Agility Management al fundraising, dalla comunicazione politica al web marketing: sono molte le nuove proposte che arricchiscono il calendario formativo Ferpi.

I nuovi corsi organizzati da Ferpi: "Agility management. Organizzazione e comunicazione per imprese che si rinnovano" (Milano) a cura di Daniela Poggio; “Comunicatori o fundraiser? Quando e come, ruoli e competenze” (Roma) a cura di Giulia Pigliucci in collaborazione con ASSIF - Associazione Fundraisers; “Web Marketing and Communication. VII Edizione Measurement. Misurare, valutare, progettare: il futuro della Comunicazione è nei numeri” (Roma) a cura di Simonetta Pattuglia e Paola Aragno; “Nuovi linguaggi della comunicazione politica” (Roma) a cura di Simonetta Pattuglia e Antonio Iannamorelli.

Pochissimi giorni all’inedito corso dal titolo "Agility management. Organizzazione e comunicazione per imprese che si rinnovano" in programma a Milano presso la sede di Sanofi (Viale Bodio, 37/B), venerdì 8 febbraio ed a cura di Daniela Poggio, Direttore Comunicazione Sanofi. Dopo l’introduzione di Simonetta Pattuglia, Presidente CASP di Ferpi, Docente di Marketing Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media interverranno: Eric-Axel Zimmer, O.D. Strategic Designer & Facilitator e fondatore della società Fabric, Russel Watts, Executive Coach & Organisational Consultant, Professore Aggiunto Georgetown University, Professore Aggiunto Università Bocconi. Il corso tratterà le emergenti teorie di organizzazione aziendale che si basano sulla ridefinizione di ragion d’essere (purpose) e ruoli e modalità di lavoro all’interno di una società, così come di un team. TEAL, Holacracy, Sociocracy, Scrum - per citarne alcune - adottano una struttura circolare, superando il concetto di struttura piramidale, rendendosi quindi più flessibili e capaci di rispondere ai grandi cambiamenti globali. Durante la Giornata si parlerà di come questi nuovi approcci richiedano un maggiore livello di fiducia e intelligenza emotiva, strumenti di comunicazione digitale e come tutto ciò conduca ad un processo narrativo e di storytelling più autentico. Nella seconda parte della giornata, GiampaoloColletti, Responsabile Audience & Content Sanofi Italia e MarcoSerrao, Head HR Digital Trasformation Vodafone, enunceranno due case history delle rispettive aziende. Principali destinatari del corso sono le figure professionali che operano nel settore delle relazioni pubbliche, responsabili delle relazioni istituzionali e di agenzie di PR, professionisti di società di comunicazione, soci Ferpi, studenti universitari e laureandi. Sono 100 i crediti per la qualificazione professionale.

“Comunicatori o fund raiser? Quando e come, ruoli e competenze” è il titolo del seminario, che si terrà a Roma a cura di GiuliaPigliucci, in collaborazione con ASSIF - Associazione Fundraisers. Focus del corso sarà l'esigenza di distinguere il concetto di comunicazione istituzionale da quello di raccolta fondi nonché le relative funzioni e rapporti con i media. Durante la giornata interverranno anche Cristina Delicato (Campus Bio Medico), consigliere nazionale ASSIF e autorevoli relatori che racconteranno le proprie esperienze in ambito di raccolta fondi, di comunicazione tout court e di placement televisivo e radiofonico.

Quattro saranno le giornate dedicate al seminario “Web Marketing and Communication.Measurement - Misurare, valutare, progettare: il futuro della Comunicazione è nei numeri. VII edizione” in programma 21 - 22 marzo e 4 - 5 aprile, a cura di Simonetta Pattuglia, Prof. Agg. Di Marketing, Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Presidente CASP di Ferpi e Paola Aragno, Partner Eikon Strategic Consulting Italia, Docente a Contratto di Metriche della Comunicazione, LUMSA, in collaborazione con Università di Roma Tor Vergata ed Eikon Strategic Consulting. Nella prima giornata si affronterà l’argomento “Misurare per studiare le persone e le community” tramite le esperienze aziendali e le analisi di istituti di ricerca. Interverranno top manager di primarie realtà d’impresa di prodotti e di servizi, di media e comunicazione.

Il corso “Nuovi linguaggi della Comunicazione politica” è in programma a Roma per i giorni 29 - 30 marzo ed è a cura di Antonio Iannamorelli, Direttore Operativo Reti, e Simonetta Pattuglia, Presidente Ferpi-CASP, Docente di Marketing Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media. Diversi ospiti e relatori si alterneranno durante la Giornata, tutti professionisti del mondo della politica, del marketing politico-istituzionale e della comunicazione. Con questo seminario s’intende approfondire le istanze comunicative della “nuova politica”, definite come “lo spazio dove tre attori – uomini politici, giornalisti e opinione pubblica – che hanno la legittimità di esprimersi pubblicamente sulla politica, si scambiano discorsi contraddittori” dal sociologo Wolton. Il terreno di incontro di questi tre attori sta cambiando e oggi, secondo il modello pubblicistico-dialogico, la comunicazione politica è sempre più mediatizzata: l’azione dei media e dei social media va infatti ad aggiungersi alle azioni reciproche di politici, organizzazioni e opinione pubblica, mentre i giornalisti e i content creator contribuiscono a co-crearla. Ad assumere un ruolo di maggiore importanza sono quindi i cittadini e gli utenti. Al contrario, secondo il modello mediatico sono i media l’attore principale, in quanto spazio fondamentale di comunicazione e confronto per pubblici ed elettori. Tale spazio è anche punto di contatto tra politici e cittadini, i quali hanno anche altri strumenti per esprimere la propria opinione: lettere, manifestazioni di protesta, social network, leggi di iniziativa popolare, sondaggi e soprattutto il voto. Infine, secondo un modello “imprenditoriale”, quali sono i nuovi protagonisti? Quali i nuovi paradigmi? E quali gli impatti sul rapporto fra politica e società? La serata del 30 marzo verrà messo a disposizione di relatori, partecipanti e ospiti uno spazio per attività di networking durante un PR Dinner dedicato. Sono 150 i crediti per la qualificazione professionale dei soci Ferpi frequentanti.

Per informazioni più dettagliate e iscrizioni: casp@ferpi.it

 

 

COMMENTI

Eventi