Ferpi > News > Global Public Relations: un corso intensivo a New York

Global Public Relations: un corso intensivo a New York

01/04/2014

Per la prima volta, a New York, un corso intensivo, della durata di cinque giorni, dedicato alle Global Public Relations. Dal 28 luglio al 1 agosto, _Toni Muzi Falconi_ e _Robert Noltenmeier,_ in collaborazione con autorevoli guest speaker internazionali, approcceranno in modo pragmatico le Rp globali. Sono già aperte le iscrizioni.

Le relazioni tra un’organizzazione (azienda, agenzia governativa o non governativa, nonprofit, piccole imprese, società di Rp, consulenti privati) e i suoi stakeholder sono in costante evoluzione. Ogni giorno, l’interazione della comunicazione globale e delle dinamiche economiche e delle tecnologie digitali richiede un costante monitoraggio e una risposta proattiva o reattiva. Questo viene oggi definito Global Public Relations.
I decisori e gli studiosi di management sanno che le Global Public Relations con gli stakeholder sono fondamentali non solo per migliorare l’efficacia dei processi decisionali, ma anche per garantire il raggiungimento dei loro obiettivi di business.
Per la prima volta, a New York, un corso intensivo, della durata di cinque giorni, dedicato alle Global Public Relations al costo di 2000 dollari. Un’offerta, rispetto ai normali costi delle università americane, molto accessibile. Il corso si terrà presso la New York University dal 28 luglio al 1 agosto e prevede un massimo di 30 posti.
Cinque giorni intensi e impegnativi a New York, la capitale mondiale dei media e delle Relazioni pubbliche. Due autorevoli docenti – Toni Muzi Falconi e Robert Noltenmeier – terranno i corsi, insieme ai leader di alcune agenzie ed aziende internazionali come BNY Mellon, Burson – Marsteller, IBM, Edelman, General Electric, Ketchum, Morgan Stanley, Pfizer, Roche e molte altre. Docenti di Rp di tutto il mondo e alcuni fra i migliori ex alunni del Master in Rp della NYU, provenienti da Asia, Africa, Europa e America illustreranno ciò che definisce veramente le Global Public Relations oggi e come si differenzino dalla pratica professionale a livello nazionale. Un approccio molto pragmatico, della durata di una settimana, che consentirà di applicare quotidianamente ciò che si apprenderà in aula.
Questo corso intensivo, il primo del suo genere, aiuterà a identificare gli stakeholder, esplorare la comunicazione e l’allineamento culturale (interno/esterno, tempo/spazio, digitale/reale, corporate/marketing), a comprendere reporting integrato, advocacy e dialogo multistakeholder e multicanale, a fissare obiettivi, ad effettuare test prima e dopo ogni attività e a valutare e misurare i risultati.
Sarà possibile imparare e sperimentare i contenuti e i metodi di insegnamento del NYU – SCPS Master of Science Program in Public Relations and Corporate Communication (NYU PR&CC), un corso biennale considerato tra i migliori al mondo.
Il corso si terrà dal lunedi al venerdì dalle 09.00 alle 17.00 e prevede:

Lunedì 28 luglio – Benvenuto, introduzione e presentazione del programma completo, networking fra i partecipanti, discussione su aspettative e risultati del corso. Lezioni di ospiti in aula e online. Avvio di un project work.
Martedì 29 luglio – Cosa sono le Global Public Relations e in cosa si differenziano dalle solite Rp? Una panoramica sulla community internazionale. Lezioni di ospiti in aula e online. Prosegue il project work.
Mercoledì 30 luglio – Il processo : prospettare, identificare e mappare un sistema di relazioni fra stakeholder, ascoltare e coinvolgere; pianificare, definire gli obiettivi e ed effettuare un test preventivo; implementare (canali e strumenti), valutare e misurare i risultati (comunicazione e relazioni). Lezioni di ospiti in aula e online. Prosegue il project work.
Giovedì 31 luglio – Uno sguardo alla cultura delle Rp ed alla pratica professionale in Asia, Africa, Europa ed America con ex allievi della NYU PR & CC. Lezioni di ospiti in aula e online. Prosegue il project work.
Venerdì 1 agosto – Sintesi della globalizzazione e il suo impatto sulle Global Public Relations e sulle componenti principali di una infrastruttura di governance dei rapporti fra gli stakeholder. Lezioni di ospiti in aula e online. Presentazione del project work.

Docenti
Toni Muzi Falconi – Senior Counsel di Methodos ( www.methodos.com ), società italiana di consulenza di Rp. Professore a contratto di Relazioni Globali e Comunicazione Interculturale; Public Affairs; gestione del managemet e di Relazioni pubbliche presso la New York University e l’università Lumsa del Vaticano. Fondatore e Presidente di Global Alliance. Autore di articoli dell’Alleanza Globale per le Relazioni Pubbliche e Gestione della Comunicazione. Autore di articoli, editoriali e post (Huffington Post , PR Conversations, Prima Comunicazione ) e di molti libri, tra cui l’ultimo, edito da Palgrave Macmillan, Global Stakeholder Relationships Governance: an infrastructure.
Robert Noltenmeier – Professore associato della NYU PR & CC dal 2009, a contratto dal 2004. Precedentemente senior corporate communication presso ExxonMobil, Celanese AG e Unisys. Dirigente della società di consulenza in comunicazione e marketing di Manhattan, Quadrant Communications Co., Inc., tra i clienti annovera: AT & T, Citibank Private Bank, Dana Foundation for Brain Research, US Federal Reserve, Polo/Ralph Lauren e The Washington Post Company. Membro del Consiglio dei Governatori e Presidente per tre mandati del capitolo di New York della International Association of Business Communicators (NY/IABC).Nel 2010 ha ricevuto il NYU SCPS Award for Teaching Excellence.
Per ulteriori informazioni: rfn1@nyu.edu o mmf6@nyu.edu
Per iscrizioni, clicca qui.

COMMENTI

Eventi