/media/post/pbd8ga5/gna-796x512.png
Ferpi > News > Good News Agency

Good News Agency

22/02/2016

Non solo brutte notizie: da oltre 15 anni Good News Agency diffonde valori etici, educativi, economici e sociali.

 

La divulgazione dei nuovi valori etici, educativi, economici e sociali è lo scopo di Good News Agency, associazione costituita nel 1979 che da oltre 15 anni è un sito e una newsletter.

Il co-fondatore e Presidente dell'Associazione, Sergio Tripi, dall'ottobre 1996 al febbraio 2001 è stato il Rappresentante in Italia dell'Università per la Pace approvata dalle Nazioni Unite, operando nell'ambito accademico italiano come responsabile e referente di entrambe le organizzazioni.

Dal giugno 2000 l’iniziativa editoriale Good News Agency: notiziario telematico mensile che l'Associazione pubblica in italiano, inglese e portoghese, che riporta notizie positive e costruttive dal mondo delle Nazioni Unite, delle istituzioni, delle organizzazioni non governative, delle associazioni di servizio e dei gruppi di volontariato. Il notiziario è inviato gratuitamente a 10 000 redazioni e giornalisti editoriali di giornali quotidiani e riviste periodiche e di stazioni radio e televisive in 54 paesi, a 3 000 ONG, a 1 500 scuole, università e college nel mondo (oltre che a 27 000 Rotariani).

In Good News Agency sono state incluse delle interviste con personaggi importanti, tra cui: Oscar Arias, già Presidente della Costarica e Premio Nobel per la Pace; Mikhail Gorbaciov, già Presidente dell' URSS e Premio Nobel per la Pace; Jacques Diouf, ex Direttore Generale della FAO; Federico Mayor, ex Direttore Generale dell'UNESCO e Presidente dell'Associazione Cultura de Paz; Ervin Laszlo, filosofo delle scienze e Presidente del Club di Budapest, e altri personaggi di spicco.

Il Codice Etico dei Media, lanciato da Good News Agency nel 2001, sottolinea la responsabilità degli editori di dar voce anche agli avvenimenti positivi che indicano nel mondo la risposta dell' umanità ai maggiori problemi del nostro tempo.

 

COMMENTI

Eventi